F1 | Day 3 Barcellona: tra la Ferrari e l’Alfa Romeo spunta Kvyat.

F1 | Day 3 Barcellona: tra la Ferrari e l’Alfa Romeo spunta Kvyat.

20 Febbraio 2019 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Al termine della terza giornata di test davanti a tutti si piazza Daniil Kvyat. Il pilota russo della Toro Rosso motorizzata Honda si è preso la testa della classifica fermando il cronometro sull’1:17.704 utilizzando la mescola C5, la più performante portata da Pirelli.

Stakanovista di giornata è Kimi Raikkonen a bordo dell’Alfa Romeo. Il finlandese, per gran parte del test è stato il più veloce in pista e al termine della giornata ha concluso ben 138 giri dimostrando un buon feeling con la sua vettura. Buon terzo posto per Daniel Ricciardo, che dopo i problemi di ieri ha stampato un signor 1:18.164 totalizzando 80 giri.

Daniel Ricciardo (AUS) Renault Sport F1 Team RS19

Quarto posto per Sebastian Vettel, anche oggi autore di un ottimo lavoro portando a termine ben 134 giri e stampando un 1:18.350 più lento rispetto al crono registrato lunedì.

Seguono Verstappen, con 109 giri in quinta piazza senza particolari problemi. Problemi che affliggono invece la Haas, che per la terza volta in tre giorni si è fermata, questa volta nelle mani del giovane Fittipaldi. Guai da risolvere per non sfigurare a Melbourne.

Capitolo Mercedes: Ultime piazze per i due alfieri di Brackley che continuano a nascondersi? Fatto sta che la coppia Bottas-Hamilton è stata anche oggi il team che ha percorso più km e ancora una volta non hanno cercato il tempo. Ci si aspetta qualcosa in più forse domani.

Infine si è vista in pista la Williams, con George Russell che ha effettuato solo 25 giri nel pomeriggio, lontano più di sei secondi dalla vetta.

A seguire i tempi del Day 3:

+ posts