F1 | Crocevia Ferrari: arriverà la riscossa rossa?

F1 | Crocevia Ferrari: arriverà la riscossa rossa?

27 Marzo 2019 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 3 Minuti

Nessuno si aspettava una rossa così opaca in Australia. La Ferrari è chiamata a dare un’importante risposta già dal Bahrain, pista che più sembra sposarsi alle caratteristiche della nuova SF90. In casa Mercedes si respira un’aria totalmente opposta dopo l’ottimo weekend australiano: la pausa invernale ha restituito al team anglotedesco un Bottas totalmente rigenerato, molto determinato a entrare in lotta per il titolo. C’è l’incognita RedBull – Honda, veloce a Melbourne, in cerca di una conferma sul veloce tracciato di Sakhir. L’anno scorso vinse Vettel, davanti a Bottas e Hamilton.

Il circuito

Il tracciato misura 5.142 m e a livello aerodinamico verrà utilizzato un setup da medio e alto carico. Lo possiamo considerare un circuito stop&go visto che sono presenti parecchi allunghi piuttosto importanti seguiti da curve a gomito. I punti di frenata più impegnativi sono quelli di curva 1 visto che sul rettilineo principale, grazie all’utilizzo del DRS, le vetture toccheranno velocità intorno ai 330 km/h per poi affrontare una curva molto ampia ad una velocità piuttosto bassa.  In seguito segue un allungo, cui si alterna la complicata curva 4, che presenta un sostenuto cambio di pendenza. E’ il tratto in cui ha inizio il percorso più guidato, costituito da un tratto rapido, un rettifilo piuttosto breve e un altro tornante in discesa. Successivamente i piloti dovranno affrontare le temibili curve 9 e 10, alquanto difficili da interpretare, poiché oltre ad essere in pendenza, vedranno un continuo susseguirsi di bloccaggio delle gomme in frenata. Dopo questo tratto guidato i piloti affronteranno un rettifilo piuttosto lungo a cui seguirà l’unico vero tratto di curve, la 11 e la 12, seguite da un altro rettifilo. Restano, infine, la curva 14 e 15, che conducono i piloti sul rettilineo principale. Quello di Sakhir è un circuito che richiede molta trazione per cui, specialmente le gomme posteriori, saranno molto sollecitate.

Albo d’oro

Il pilota più vincente sul circuito del Bahrain è Sebastian Vettel con ben 4 vittorie, seguito da Fernando Alonso con 3 e Felipe Massa con 2.

Il meteo

Temperature alte e bel tempo previsti per il weekend a Sakhir.

Dove seguire in Tv

Il weekend verrà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8.

+ posts