F1 | Le pagelle: A Shangai super Hamilton, Albon da urlo!

F1 | Le pagelle: A Shangai super Hamilton, Albon da urlo!

16 Aprile 2019 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 2 Minuti

Lewis Hamilton 9,5: Domenica da urlo, si rifà dopo un sabato sottotono in cui Bottas gli mette le ruote davanti. Sempre più nella leggenda di questo sport.

Valtteri Bottas 8: Grande prestazione in qualifica, paga la brutta partenza alla domenica, tuttavia mostra una discreta solidità e sembra il rivale più credibile, in questo momento, per la lotta al titolo.

Sebastian Vettel 7: Trae il massimo possibile da una Ferrari poco competitiva sul circuito cinese. Rimandato.

Max Verstappen 7,5: Fa sempre la differenza a bordo di una RedBull che è ancora la terza forza del mondiale, ma è solo grazie all’olandese che riesce a lottare per le posizioni di vertice.

Charles Leclerc 7: Difficile dargli un voto, sfortunato al venerdì, alla domenica da buon compagno lascia strada a Vettel nella speranza di lottare con le Mercedes.

Pierre Gasly 6,5: Finalmente un risultato discreto, ma comunque lontanissimo dal compagno di squadra. Si toglie lo sfizio di prendersi il punticino del giro veloce.

Daniel Ricciardo 7,5: Primi degli altri, arriva una buona gara proprio nel giorno in cui il suo compagno Hulkenberg (6) è stato dietro ed è stato costretto al ritiro dalla sua Renault.

Sergio Perez 8: Inizio da paura, sottovalutato, nessuno gli dà peso ma sta tenendo a galla la Racing Point.

Kimi Räikkönen 7,5: Ancora una grande prestazione per il pilota finlandese, primo degli altri nel mondiale con un’Alfa Romeo non ancora al top.

Alex Albon 9: Parte dalla Pit-Line dopo il botto in FP3, arriva decimo al traguardo dopo una prestazione spettacolare. Non è da tutti fare una gara così, a maggior ragione per un rookie. È partito col botto, in tutti i sensi.

Grosjean e Magnussen 5: Ci si aspetta qualcosa in più, sia da loro che dalla Haas.

Lance Stroll 5: Guardando il risultato del suo compagno due domande ce le facciamo. Sarà che guida ancora in F1 ancora esclusivamente per i soldi che porta?

Sainz e Norris 5,5: Sfortunati al via, McLaren un po’ sottotono. Rimandati.

Antonio Giovinazzi 5: Ok, non correva da due anni, ma nelle prime tre gare ha deluso. Ci si aspetta molto di più dal pilota italiano.

Daniil Kvyat 4: Il Torpedo è tornato, disastro al via quando si chiude nel panino McLaren, termina il suo girovagare con un ritiro.

+ posts