MotoGP | Cal Crutchlow: “Sarei felice della mia carriera in MotoGP anche col ritiro a fine stagione.”

MotoGP | Cal Crutchlow: “Sarei felice della mia carriera in MotoGP anche col ritiro a fine stagione.”

29 Ottobre 2020 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 2 Minuti

Cal Crutchlow dice che sarà “felice” di tutto ciò che ha ottenuto nella sua carriera in MotoGP se non dovesse trovare un passaggio per la stagione 2021 dopo aver perso il suo posto in LCR.

 

Crutchlow uscirà dal team di Lucio Cecchinello alla fine della stagione in corso per lasciare il posto ad Alex Marquez, che sta lasciando il suo posto in Honda ufficiale per consentire a Pol Espargaro di unirsi al team.

Il futuro del britannico rimane incerto, ma potrebbe esserci un pre-accordo in essere con l’Aprilia, che è ancora legata ad Andrea Iannone, in attesa di vedere se il suo stop 18 mesi verrà revocato. La sentenza è attesa entro metà novembre.

Crutchlow è passato alla MotoGP dalla Superbike nel 2011 con la Yamaha Tech 3, prima di correre un anno con Ducati nel 2014 per poi passare nel team di Lucio Cecchinello.

Nel suo periodo nella classe regina, Crutchlow è diventato il pilota britannico col maggior successo dai tempi di Barry Sheene, vincendo tre gare e segnando 16 podi. Anche se Cal desidera correre anche nel 2021, è comunque soddisfatto sapendo che, se dovesse smettere di correre dopo questa stagione, non avrebbe rimpianti. 

35,Cal Crutchlow,LCR Honda,Honda,MotoGP,HJC,Alpinestars,Monster,

“Devo valutare l’intera situazione”, ha detto Crutchlow quando gli è stato chiesto dei suoi piani futuri. Penso di essere in una buona situazione, sento di aver fatto tutto il possibile in MotoGP. 

“Ho fatto del mio meglio ogni volta che sono salito sulla mia moto e se dovessi fermarmi adesso sarei contento di quello che ho fatto perché non ho lasciato nulla sul tavolo, ho dato il 100%.

“Non ho vinto il titolo mondiale, ma ho dato assolutamente tutto. Ovviamente voglio ancora correre, penso ancora di essere competitivo, e se c’è un’opzione disponibile la guarderò al momento. Ma al momento non c’è un’opzione disponibile. E poi dipende… Non credo che gli investimenti in Aprilia manchino, credo che stiano facendo un ottimo lavoro e continuino a far crescere il loro progetto.”

“Hanno un grande leader con Massimo Rivola, penso che abbiano un buon pilota come Aleix Espargaro e penso che tecnicamente stiano facendo meglio anno dopo anno. 

“Quindi, è assolutamente qualcosa a cui potrei essere interessato.”

+ posts