F1 | Verstappen e Leclerc si confermano in FP2.

F1 | Verstappen e Leclerc si confermano in FP2.

13 Novembre 2020 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Il secondo turno di prove libere, nonostante una pista ancora abbastanza “green” si è conclusa sulla falsariga della mattinata. Davanti a tutti c’è ancora Max Verstappen, davanti a Charles Leclerc e Valtteri Bottas.

 

Piccoli miglioramenti iniziano ad intravedersi nelle condizioni dell’ Istanbul Park. Circa sei/sette secondi più veloci i tempi rispetto a quelli della mattinata, con le chiazze d’acqua che sono lentamente spariti

Il tracciato ha ancora poco grip, poiché l’asfalto è stato rifatto di recente.  In queste condizioni precarie si è esaltato anche nel pomeriggio Max Verstappen, che con le gomme soft ha concluso la sessione in 1’28″330. Alle sue spalle Leclerc conferma il trend di stamattina, con una Ferrari che sembra particolarmente pimpante.

La Red Bull si è mostrata molto competitiva nel pomeriggio con entrambi i piloti scegliendo una insolita filosofia con più carico aerodinamico rispetto agli altri. Molto veloci anche sul passo gara, ma bene anche la Ferrari. Tuttavia credo che i tempi siano ancora molto lontani da i crono che regaleranno la pole e la vittoria.

Sebastian Vettel ha concluso la sessione ottavo, ma il pilota tedesco sembra avere molto più potenziale e ha mollato il run di time attack a causa di un bloccaggio alla terz’ultima curva. Il tedesco ha effettuato il long run con la media facendo la simulazione più lunga, mentre Charles si è dedicato alle soft per differenziare il lavoro e raccogliere dati, ma alla fine della giornata c’è sicuramente soddisfazione in casa Ferrari.

In terza posizione Valtteri Bottas con 1’28″905, ad un decimo da Leclerc, mentre Hamilton è più lontano, anche se il pilota inglese si è concentrato sul passo gara. Alexander Albon, in grande spolvero per gran parte del turno, è quinto con davanti alle Alpha Tauri di Daniil Kvyat e Pierre Gasly.

Immagine
+ posts