F1 | Max Verstappen ancora al vertice in una FP3 bagnata.

F1 | Max Verstappen ancora al vertice in una FP3 bagnata.

14 Novembre 2020 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Max Verstappen ha fatto segnare il miglior tempo nella terza sessione di prove libere del GP di Turchia F1 2020. Una sessione segnata dalla pioggia, in cui non c’è stata molta attività e i piloti non hanno voluto correre rischi eccessivi. Tuttavia, gli spin sono stati all’ordine del giorno nelle delicate condizioni dell’asfalto turco.

Dopo una giornata atipica di venerdì al GP di Turchia, con una pista che sembrava una pista di pattinaggio sul ghiaccio, quella di sabato si è presentata in condizioni ancora più difficili. All’inizio delle prove libere 3, la pioggia sottile è stata protagonista e la pista turca aveva solo 15ºC di temperatura.

Il responsabile dell’inaugurazione della pista questa volta è stato Romain Grosjean, seguito da Charles Leclerc e Sebastian Vettel. Certo, sono partiti tutti inizialmente con gomme intermedie perché la pista era molto bagnata e i primi giri sono stati effettuati con grande cautela. La maggior parte dei piloti è scesa in pista presto per iniziare il lavoro. I primi tempi fissati da Charles Leclerc e Alexander Albon erano intorno all’ 1’50 ”, anche se Max Verstappen è sceso velocemente a 1’48”485.

Le condizioni estremamente delicate hanno causato un’infinità di spin nella prima parte della sessione. Lando Norris, Sebastian Vettel, Daniil Kvyat … quasi nessuno è riuscito a ‘salvarsi’ e anche Carlos Sainz – anche lui con qualche spavento – è passato dai box per sostituire le gomme intermedie con quelle di pioggia estrema. Con il progredire della sessione, le condizioni sono peggiorate. Charles Leclerc ha riferito via radio, dopo un testacoda, che era impossibile guidare perché le gomme erano troppo fredde. Sul finale di sessione Lewis Hamilton è sceso in pista per completare un giro di installazione.

La pioggia ha aumentato notevolmente la sua intensità nella seconda metà della sessione e, quindi, Max Verstappen ha mantenuto il miglior tempo della sessione fino alla fine con il suo tempo di 1’48”485. Charles Leclerc è  secondo e Alexander Albon terzo; il resto è molto distante.

Immagine

+ posts