F1 | Carlos Sainz: “Leclerc talentuoso, non sarà facile eguagliarlo.”

F1 | Carlos Sainz: “Leclerc talentuoso, non sarà facile eguagliarlo.”

31 Dicembre 2020 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Carlos Sainz ha anticipato che non sarà facile per lui eguagliare le prestazioni di Charles Leclerc in Ferrari, soprattutto nelle sue prime gare vestite di rosso. Lo spagnolo elogia le grandi prestazioni del suo nuovo compagno di squadra nel 2020 e pensa che sia uno dei migliori piloti sulla griglia attuale.

Per Carlos Sainz è chiaro che ridurre i test pre-stagionali da sei a tre giorni potrebbe essere uno svantaggio, visto che avrà meno tempo per acclimatarsi alla nuova vettura. Per questo, crede che stare al passo con Leclerc nelle prime gare sarà difficile per lui. Inoltre, plaude al grande lavoro che Charles ha svolto durante la stagione 2020 a bordo di una SF1000 con molte carenze, soprattutto dal lato del propulsore. Carlos è chiaro: nel 2021 condividerà il garage con uno dei piloti più talentuosi dell’attuale Formula 1.

“Ha un grande talento, e penso che stia guidando ad un livello incredibile in questo momento. Per me è uno dei migliori piloti sulla griglia, quindi sarà difficile stargli dietro ed eguagliarlo, soprattutto all’inizio della stagione” ha dichiarato il pilota spagnolo al portale Racefans.net.

Lo spagnolo ha fatto capire che il suo rapporto con Charles è buono fuori dal paddock e si augura che in futuro possano avere una relazione professionale anche all’interno del box. Con il passare dei mesi hanno sempre più contatti e il 55 confida di avere un buon rapporto con il compagno di squadra sin dal primo GP.

“Cercherò di rendere il nostro rapporto il più professionale possibile. Andiamo d’accordo fuori pista e ne sono molto contento“, ha insistito. “Penso che andremo d’accordo. Abbiamo già avuto contatti e abbiamo avuto un buon rapporto con i compagni di squadra in passato. Abbiamo parlato un po’ negli ultimi mesi“, ha concluso Sainz.

+ posts