UFFICIALE: La Formula 1 gareggerà ad Imola anche quest’anno

UFFICIALE: La Formula 1 gareggerà ad Imola anche quest’anno

12 Gennaio 2021 1 Di Alberto Ghioni
Tempo di lettura: 1 Minuto

Era nell’aria da qualche giorno, ma nel corso della mattinata è arrivata l’ufficialità tramite un comunicato della FIA

Come annunciato dalla federazione il circus tornerà nel circuito del Santerno, come già accaduto nella stagione appena passata. Ciò si è reso necessario a causa degli imminenti rinvii dei gran premi di Australia e Cina, i quali hanno irrimediabilmente causato dei buchi nel calendario della nuova stagione.

La data sarà quella del 18 aprile, come annunciato dalla FIA, e come dovrebbe annunciare a breve in una conferenza il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini.

Il circuito aveva ospitato la prima gara valida per un titolo iridato nel 1980, a causa di problemi al circuito di Monza, ottenendo risultati tali da essere confermato all’interno del circus fino al 2006. Dopo 14 anni di assenza, Imola tornò nel calendario l’anno scorso, a causa della cancellazione e del rinvio di molte altre gare, riscuotendo di nuovo un grande successo, tale da meritare la riconferma anche quest’anno. La cosa che più ci si augura è che una pista così importante e così storico possa rientrare a tempo pieno nella programmazione della Formula 1 e non solo come “tappabuchi”.

Non solo, la federazione ha confermato il rinvio del Gran premio di Australia, che è stato spostato tra quello del Brasile e tra il gran premio di Arabia Saudita, tra il 19 e il 21 novembre. È totalmente assente invece il gran premio di Cina, mentre sono cambiate le date dei gran premi di Brasile, Arabia Saudita e Abu Dhabi: il primo si correrà dal 5 al 7 novembre, il secondo dal 3 al 5 dicembre, mentre l’ultimo dal 10 al 12 dicembre

+ posts