Tornano i Virtual GP della Formula 1. Tutto quello che c’è da sapere.

Tornano i Virtual GP della Formula 1. Tutto quello che c’è da sapere.

14 Gennaio 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 2 Minuti

Anche nel 2021 ci saranno alcuni eventi virtuali. I partecipanti non sono ancora stati annunciati, ma gli attuali piloti di Formula 1 dovrebbero essere presenti.

Nel 2020, la Formula 1 ha fatto affidamento alle gare virtuali per colmare la lunga pausa primaverile. Ora ci sono buone notizie per tutti i fan di questi eventi: questo inverno verrà svolto un mini-campionato di tre Gran Premi.

Si inizia domenica 31 gennaio, sul circuito del Red Bull Ring. Si andrà “virtualmente” a Silverstone il 7 Febbraio e si chiuderà – nel giorno di San Valentino – ad Interlagos. I dettagli sui partecipanti non sono ancora disponibili. La Formula 1 vorrebbe creare – come fatto in primavera – “una combinazione di ex e attuali piloti di Formula 1, celebrità e giocatori della F1 Esports Series.”

L’anno scorso, varie star della Formula 1 hanno preso parte agli eventi virtuali, tra cui George Russell, Lando Norris e Charles Leclerc. Al momento non è noto su quali circuiti (virtuali) verranno disputati i Gran Premi, ma è già certo che le gare si svolgeranno almeno sul 50% della reale distanza di gara.

I Virtual GP saranno leggermente diversi quest’anno. Una Gara Sprint di cinque giri, contestata dalle stelle della F1 Esports Series, farà da premessa alla gara, agendo come una sorta di “gara di qualificazione” per la Feature Race. Lì, le squadre schiereranno la loro coppia d’élite di piloti, star dello sport, celebrità e simili.

La Feature Race sarà un affare di distanza del 50%, con l’ordine della griglia determinato dai risultati nella gara sprint.

La novità di quest’anno è che ci sarà un campionato ufficiale. Inoltre, questa volta le gare verranno disputate per una una buona causa, in quanto ci sarà un montepremi che verrà distribuito alle squadre al termine dell’ultima gara. Il denaro vinto sarà poi donato dalle scuderie ad una causa di beneficenza a loro scelta.

Tutti e dieci i team di Formula 1 saranno di nuovo presenti. Julian Tan, responsabile degli eventi virtuali in Formula 1, rivela che ci saranno partecipanti dello scorso anno. Ma ha anche confermato che saranno presenti volti nuovi. 

Poiché non esiste ancora un gioco ufficiale per la stagione 2021 di Formula 1, probabilmente verrà utilizzata la versione 2020. Inoltre, si può presumere che le gare si svolgeranno di nuovo senza i danni attivi, perché è probabile che la maggior parte dei partecipanti potrebbero essere giocatori dilettanti.

+ posts