Secondo Allison le vetture nel 2021 torneranno al carico aerodinamico del 2019.

Secondo Allison le vetture nel 2021 torneranno al carico aerodinamico del 2019.

27 Gennaio 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 1 Minuto

Il direttore tecnico della Mercedes James Allison ritiene che le modifiche al regolamento richiesto per questa stagione ridurranno inizialmente le prestazioni ai livelli del 2019.

Le modifiche sono state introdotte per ridurre i carichi sugli pneumatici Pirelli annullando il naturale aumento del carico aerodinamico che i team avrebbero realizzato con le loro vetture 2021. Una modifica iniziale del fondo è stata seguita da tre piccoli ritocchi concordati alla fine del 2020.

In un video pubblicato sui propri social dalla Mercedes, Allison afferma che quelle che sembrano essere quattro modifiche relativamente minori si sommano a un significativo taglio complessivo del carico aerodinamico.

“La combinazione di questi quattro effetti nella loro forma più grezza dovrebbero riportare il livello delle prestazioni al 2019. È stata la nostra sfida nelle settimane e nei mesi trascorsi da quando queste regole sono state stabilite per cercare di recuperare il maggior numero possibile di prestazioni. È stato divertente lavorare nella galleria del vento e in CFD per cercare di assicurarci la possibilità di avere le giuste prestazioni anche nel 2021.

“C’è stato un taglio triangolare ai bordi del fondo davanti alle ruote posteriori che quando lo vedi pensi “non sembra così grande”, ma in realtà solo tagliando quel pezzo perdi circa un secondo al giro. Nella parte posteriore dell’auto, sotto nella zona del diffusore, le recinzioni sono state ridotte in altezza in modo che non possano avvicinarsi al suolo e non possono creare una buona tenuta aerodinamica al suolo come fatto in precedenza. E ancora, perdono un po’ di carico aerodinamico quando vengono tagliati verso l’alto.”

+ posts