Il rinnovo di Mick Schumacher è un accordo a tre mani

Il rinnovo di Mick Schumacher è un accordo a tre mani

27 Luglio 2021 0 Di Ivan Mancini

Il tedesco non possiede ancora un contratto per la prossima stagione, ma la questione rinnovo sembrerebbe essere più complicata del previsto.
 

Guenther Steiner, capo del team Haas, sostiene che il rinnovo di Schumacher non è ancora certo, sebbene stiano lavorando per chiudere tutti i dettagli. Il tedesco, infatti, è un pilota Ferrari e ciò complica la trattativa, in quanto è necessario raggiungere un accordo tra le tre parti.

Gunther Steiner, team principal della Haas

 

La situazione di Mick Schumacher

Quando Haas ha annunciato i suoi due piloti per il 2021, si è parlato di un accordo pluriennale per mantenere una certa stabilità all’interno del team. Tuttavia, il futuro di Schumacher in F1 è ancora incerto in quanto non è detto che il tedesco continui a servire il team statunitense. Recentemente Mick Schumacher è stato accostato anche all’altra scuderia motorizzata Ferrari, l’Alfa Romeo, continuando ad alimentare questo clima di instabilità.

Steiner, però, ha anche assicurato che tutti i dettagli del rinnovo sono in fase di finalizzazione. “Bisogna trovare un accordo tra tre parti perché Mick ha già un contratto con la Ferrari. Ci sono alcune cose che devono essere risolte. Mancano alcuni dettagli per arrivare alla firma” ha dichiarato Steiner, come riportato da Soymotor.com.

Mick Schumacher, pilota Haas per la stagione 2021

Guenther riconosce che la situazione rinnovo si sta dilungando poiché Mick è un pilota Ferrari e ciò comporta l’inclusione degli uomini di Maranello nelle trattative. “Ha ragione Mick a dire che non ha ancora firmato ma che ci sono accordi in vigore, perché trattandosi di un contratto a tre è sempre più difficile di quando è un semplice contratto tra due parti” ha aggiunto il trentino. Dal suo canto, Schumacher ci tiene a precisare la gerarchia con la quale affronterà gli eventi. “Al momento sono concentrato solamente sulla gara, ma durante la pausa estiva le mie attenzioni saranno riservate esclusivamente al contratto”.

 

Il rinnovo di Nikita Mazepin

Chi invece ha già deciso il proprio futuro è il compagno di squadra di Schumacher, Nikita Mazepin. Il pilota russo ha già firmato il rinnovo con Haas per la prossima stagione, motivato anche dall’importanza di Uralkali, azienda di proprietà del padre di Mazepin nonché main sponsor del team. “In questo caso va tutto bene, è già tutto firmato” ha dichiarato Steiner in conclusione, in relazione al rapporto con Nikita nel 2022.

Nikita Mazepin a bordo della Haas VF21
+ posts