Il 2022 di Russell inizia già ad Abu Dhabi.

Il 2022 di Russell inizia già ad Abu Dhabi.

12 Novembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

George Russell ha rivelato i suoi piani per il passaggio dalla Williams alla Mercedes alla fine dell’attuale stagione di F1.

George Russell è stato annunciato come sostituto di Valtteri Bottas in Mercedes nella settimana che portava al Gran Premio d’Italia a settembre, dopo quasi due anni di speculazioni che lo legavano ad un’ipotetica promozione.

Durante il suo periodo con la Williams, Russell ha contribuito a trasformare la squadra dal team più lento in griglia in una che può sfidare lottare a centro gruppo, segnando 23 punti in questa stagione regalando al team di Grove l’ottavo posto nella classifica costruttori.

George Russell ha rivelato i suoi piani per il passaggio dalla Williams alla Mercedes alla fine dell'attuale stagione di F1.

Rimangono solo quattro gare in questa stagione prima che gli occhi si volgano verso l’introduzione di una formula radicalmente nuova il prossimo anno, con Russell che sta preparando la situazione per il suo passaggio in Mercedes.

“Per quanto riguarda la rapidità, sarà lunedì mattina dopo la gara di Abu Dhabi e sarò concentrato al 120 per cento su tutto ciò che riguarda la Mercedes”, ha spiegato.

“Guiderò nei test, poi sarò di nuovo in fabbrica – andrò direttamente dai test in fabbrica – farò un po’ di pratica con il simulatore, incontrerò altre persone.”

Evidenziando il rapporto che ha avuto con la Mercedes data la sua crescita con la squadra, ha aggiunto Russell: “Sono fortunato ad aver trascorso così tanto tempo con la Mercedes dal 2016 fino al 2018. Tuttavia, ogni volta che ci vediamo negli aeroporti o in pista, li conosco quasi quanto conosco davvero tutti alla Williams. Sono fortunato, entrerò in un gruppo e in una famiglia che conosco bene.”

George Russell ha rivelato i suoi piani per il passaggio dalla Williams alla Mercedes alla fine dell'attuale stagione di F1.
+ posts