Le Pagelle del Gran Premio di Gran Bretagna: Leclerc il migliore.

Le Pagelle del Gran Premio di Gran Bretagna: Leclerc il migliore.

4 Luglio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Tempo di voti per i protagonisti del Gran Premio di Gran Bretagna. A Silverstone, Carlos Sainz ha conquistato la sua prima vittoria in carriera. Sul podio con lui Sergio Perez e Lewis Hamilton.

Carlos Sainz 8: Conquista la prima pole e la prima vittoria in un colpo solo. Nonostante tutto, non convince. Mentre è primo, soffre la pressione di Verstappen e gli lascia praticamente strada. Non ha il ritmo di Leclerc, la Safety Car – e il disastro al muretto – sono una manna dal cielo. Vince e ringrazia, ma per la sua stagione sempre più velocità.

Tempo di voti per i protagonisti del Gran Premio di Gran Bretagna. A Silverstone, Carlos Sainz ha conquistato la sua prima vittoria in carriera. Sul podio con lui Sergio Perez e Lewis Hamilton.

Sergio Perez 9: Miracoloso e miracolato allo stesso tempo. Si ritrova ultimo dopo un incidente di gara con Leclerc. Zitto, zitto, nell’ombra, recupera e approfitta della Safety Car. Alla ripartenza, solo una storica difesa di Leclerc non gli impedisce di lottare anche con Sainz. Red Bull dimostra ancora una volta che nella lotta è la macchina più forte e con una velocità di punta semplicemente imprendibile.

Lewis Hamilton 9: Per la prima volta in questa stagione si ritrova seriamente in lizza per la vittoria. Vuoi l’aria di casa, vuoi i nuovi aggiornamenti portati da Mercedes, ma a Silverstone abbiamo visto il vero Hamilton. La Safety Car è una vera beffa per il sette volte campione del mondo, che avrebbe ripreso sicuramente Sainz.

Tempo di voti per i protagonisti del Gran Premio di Gran Bretagna. A Silverstone, Carlos Sainz ha conquistato la sua prima vittoria in carriera. Sul podio con lui Sergio Perez e Lewis Hamilton.

Charles Leclerc 9,5: Il monegasco è il vero deluso di giornata. Abbandonato, ancora una volta dal suo muretto, Leclerc mette in pista cuore ed orgoglio nonostante delle gomme finite. Meriterebbe il 10, ma l’errore in qualifica e le due partenze sbagliate al via ci fanno propendere per un mezzo voto in meno.

Fernando Alonso 8,5: Di riffa o di raffa, lui è sempre lì. Annusa il podio, ma non ne ha per lottare con Hamilton e compagnia cantante. Un quinto posto che mostra come a centro gruppo Alpine sia sicuramente la veloce.

Lando Norris 7,5: La macchina quest’anno non va, non è minimamente competitiva. Ma il giovane pilota inglese riesce sempre a metterci una pezza.

Max Verstappen 7: Il detrito colpito lo priva di una possibile, se non probabile vittoria. Fa quel che può, porta a casa dei punti che, vista la situazione, possono andare anche bene.

Tempo di voti per i protagonisti del Gran Premio di Gran Bretagna. A Silverstone, Carlos Sainz ha conquistato la sua prima vittoria in carriera. Sul podio con lui Sergio Perez e Lewis Hamilton.

Mick Schumacher 8: Gli si chiedeva una reazione, che alla fine è arrivata. Il giovane tedesco della Haas, con un’ottima prestazione, si porta a casa i primi punti della sua carriera.

Sebastian Vettel 7,5: Nel giorno del suo compleanno, chiude l’ennesima rimonta stagionale. Insieme ad Hamilton, è uno dei pochi a fare uno stint lungo sulle medie.

Kevin Magnussen 7: Sembra aver perso lo smalto di inizio stagione, ma porta a casa comunque un punto.

Lance Stroll 5: Continuano le difficoltà per il pilota canadese, ancora una volta fuori dalla zona punti.

Nicholas Latifi 7: A mani basse, il miglior weekend della stagione. Prima Q3 in carriera in qualifica, in gara lotta a lungo per la zona punti. Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare.

Daniel Ricciardo 4: Daniel, che succede?

Yuki Tsunoda 4: Brutto errore, il secondo consecutivo, che compromette anche la gara del suo compagno di squadra.

+ posts