Hamilton ne devi una a Bottas!!

Hamilton ne devi una a Bottas!!

23 Settembre 2021 1 Di Gabriele HIVannucchi

Tutti i grandi campioni sono in debito per qualcosa con il loro compagno di squadra.

Non fa eccezione Lewis Hamilton.

Facciamo il nostro consueto salto nel passato.

Siamo a Sochi nel 2018, l’ anno della grande illusione ferrarista con Vettel.

In Russia si corre dal 2014 e ha sempre vinto una Mercedes, con Hamilton, Rosberg e l’ anno prima con Valtteri.

Il sabato in qualifica il miglior tempo nel Q1 e Q2 è per Hamilton che ferma il cronometro sotto 1’32, soltanto Bottas riesce a tenergli testa.

In Q3 Vettel scende sotto 1’31, come i piloti Mercedes, conquistando la terza posizione in griglia grazie al tempo di 1’31”943.

Sono però i due della Mercedes che faranno la prima fila. Hamilton già nel primo stint con gomme ultrasoft fa registrare il tempo di 1’31”532, Bottas è lì e nel suo secondo stint compie una magia in 1’31”387.

Hamilton quindi si gioca la pole position nell’ ultimo tentativo ma commette un errore di guida e non può più impensierire il compagno di squadra.

“ Bravo Valtteri, fai il bravo e domani alla prima curva fai passare Lewis “

Non possiamo sapere se questa frase, frutto della mia fantasia, sia stata realmente detta da Toto Wolff nei box Mercedes quel sabato, ma non mi meraviglierei del contrario.

La partenza della gara vede però un Vettel molto aggressivo su Hamilton, che costretto a difendersi non può impensierire Bottas.

Tutto liscio per il finlandese, anche il pit stop al 12esimo passaggio. E’ proprio in giornata, aumenta il distacco su Hamilton e sembra non avere rivali.

Sembra…. Perché al 25esimo passaggio Bottas rallenta, quasi si ferma in pista, e fa passare il compagno di squadra. Valtteri fa registrare il giro veloce della gara e aprendosi in radio chiede Al box la restituzione della prima posizione.

Richiesta negata.

“ Abbiamo deciso di cambiare le posizioni tra Bottas e Hamilton perché abbiamo preferito mettere Bottas a proteggere le spalle di Hamilton piuttosto che rischiare di perdere il suo 2° posto contro Vettel “

Queste parole invece Toto Wolff le ha realmente pronunciate..

Insomma caro Lewis a Valtteri gli devi una vittoria!

+ posts

Mi chiamo Gabriele e la passione per i motori mi accompagna da sempre. HIV+ dal 2015, ma questa è un' altra storia....