WEC | Sophia Floersch potrebbe cambiare team nel 2022.

WEC | Sophia Floersch potrebbe cambiare team nel 2022.

14 Dicembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Sophia Floersch è in trattative con un certo numero di squadre in LMP2 per la stagione 2022 del FIA World Endurance Championship.

Dopo un anno di apprendimento nella European Le Mans Series con Richard Mille Racing nel 2020, Sophia Floersch è passata nel WEC continuando la sua collaborazione con il team tutto al femminile gestito da Signatech.

Floersch e i compagni di squadra Tatiana Calderon e Beitske Visser hanno ottenuto come miglior piazzamento un sesto posto nella categoria LMP2, finendo l’anno al settimo posto nella classifica di classe.

Prima del doppio incontro del Bahrain che ha chiuso la stagione del WEC, la 21enne ha anche fatto un’apparizione nell’ELMS a Portimao, conquistando un podio che ha condiviso con Ferdinand Habsburg e Richard Bradley.

Sophia Floersch è in trattative con un certo numero di squadre in LMP2 per la stagione 2022 del FIA World Endurance Championship.

Questo le è valso un test WEC con il team dei campioni del team WRT in Bahrain, dove è salita al top dei tempi nella classe LMP2 con un impressionante giro in 1’50”870.

Con l’obiettivo di WRT di espandersi e di schierare una seconda Oreca 07 dopo una stagione inaugurale di successo nei prototipi, la Floersch afferma di aver aperto discussioni con la squadra belga in merito a un sedile LMP2 2022.

“Il test è stato buono, stiamo parlando con WRT”, ha detto Floersch a Motorsport.com. “Niente è ancora fissato, firmato o deciso. Ci sono principalmente discussioni in corso, ma ovviamente WRT è un’ottima opzione e un’ottima opportunità che penso che ogni pilota vorrebbe cogliere.”

“Ma non si tratta sempre di ciò che un pilota vuole e pensa sia il migliore. Dipende sempre da tante piccole cose che devono andare al proprio posto. Tali decisioni nel motorsport sono molto complesse.”

“Speriamo di sapere prima di Natale cosa farò l’anno prossimo e con quale squadra.”

Sophia Floersch è in trattative con un certo numero di squadre in LMP2 per la stagione 2022 del FIA World Endurance Championship.

Floersch ha anche avuto l’opportunità di completare un test con Prema al Paul Ricard il mese scorso. Il team italiano debutterà nella classe LMP2 nel 2022 in collaborazione con Iron Lynx.

“Conosco Prema ovviamente dai tempi delle monoposto, sono probabilmente la squadra migliore nelle monoposto e anche se ora sono nuovi ai prototipi, saranno lì su un ottimo livello il prossimo anno. È stato davvero bello lavorare con loro, ingegneri davvero bravi e con molta esperienza, quindi sarebbe interessante.”

Pur avendo avviato trattative con altri team, Floersch afferma che rimanere con Richard Mille per una terza stagione in LMP2 rimane una possibilità, poiché continua a valutare le sue opzioni per il 2022.

+ posts