Hamilton duro: “La Formula 1 è diventata un club per ragazzi miliardari”

Hamilton duro: “La Formula 1 è diventata un club per ragazzi miliardari”

31 Maggio 2021 1 Di Nicola Sotgia

Secondo il pilota della Mercedes, il background della massima categoria sarebbe cambiato in peggio. Il sette volte Campione del Mondo pensa che il denaro prevalga sul talento.

Arrivare in Formula 1 senza munifici sponsor, di questi tempi non è facile. Lewis Hamilton, che per arrivare al top ha dovuto affrontare enormi sacrifici, ha espresso il proprio parere sulla questione. Durante una recente intervista concessa ad AS, il Britannico ci è andato giù pesante. Secondo Lewis, il mondo della Formula 1 sarebbe diventato un “club per ragazzi Miliardari”.

Lui, che da piccolo ha dovuto affrontare problemi di ogni tipo, vorrebbe che le cose cambiassero in meglio:

“In questo mondo siamo tutti uguali. Anche se siamo di colori o ceti sociali diversi sanguiniamo allo stesso modo, con lo stesso sangue”, ha esordito Lewis Hamilton.

L’alfiere della Mercedes ha poi affrontato il tema “budget e sedile”, che ultimamente è tra gli argomenti più caldi.

Lewis auspica una Formula 1 più aperta nei confronti dei piloti meno abbienti.

Lewis Hamilton
Lewis con il papà Anthony, autore di grandi sacrifici per la Carriera del figlio. Foto tuttomotoriweb.it

Il Britannico si augura che il paddock possa aprire le porte anche ai piloti “senza un portafoglio pieno”:

“Se paragonassi l’inizio della mia Carriera ai tempi d’oggi, penso che non avrei mai avuto la chance di essere qui. Provengo da una famiglia della classe operaia, senza grandi possibilità economiche”, ha continuato Lewis.

“Personalmente, penso che questa sia l’epoca dei ragazzi Miliardari in Formula 1. Spero che le cose cambino in meglio, rendendo questo sport accessibile a tutti i piloti”, ha concluso Hamilton.

Lewis è da sempre favorevole ai cambiamenti, si sa. In ambito economico si è dato da fare in molti modi, sposando diverse cause. Questa volta, memore del suo passato, ha espresso queste dichiarazioni. Tra i suoi piani, c’è spazio anche per una Driver Academy personale? Il futuro ci darà spiegazioni.

Seguici sui nostri canali social!

Sei un grande appassionato della Formula 1 ma non sai come stare “dietro” alle notizie? Semplice, seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.