Qualifiche F1: incredibile pole di Bottas. Hamilton davanti a Verstappen.

Qualifiche F1: incredibile pole di Bottas. Hamilton davanti a Verstappen.

10 Settembre 2021 2 Di Alberto Ghioni

Oggi si corre al venerdì, per il format modificato delle sprint qualifying. Solo una prova libera alle spalle di tutti i team, che si dovranno adattare velocemente alla situazione.

Q1

Subito problemi per la Ferrari di Leclerc, che dopo aver siglato un tempo non eccezionale si lamenta di un problema all’engine braking. Il problema è confermato dal team e il monegasco rientra ai box.

Sembra subito veloce la Mercedes, con Hamilton e Bottas che si mettono a comandare la sessione in maniera comoda. Riscende in pista Charles Leclerc, che sembra aver risolto facilmente i problemi lamentati prima. Nel frattempo il traffico è molto, a causa della ricerca della scia da parte di tutti.

Immagine

Mentre tutti scendono per l’ultimo tentativo, i problemi di Leclerc sembrano tornare, tanto che il monegasco è costretto a scendere dalla macchina.

Tutti riescono a concludereil giro e vengono eliminati Russell, Latifi, Schumacher, Kubica e Mazepin. Giovinazzi riesce a mettersi in sesta posizione, mentre il tempo di Tsunoda viene cancellato, il che lo elimina e salva George Russell, che passa in Q2.

Immagine

Q2

In casa Ferrari le cose non sembrano andare per il meglio, con il cofano motore di Leclerc che viene tolto dai meccanici. Il monegasco però riesce a scendere in pista dopo poco, con la speranza che il problema sia risolto. Dopo il primo tentativo, le due Mercedes sono di nuovo al comando con ben quattro decimi di vantaggio dalla terza posizione.

Immagine

Nel frattempo arriva la notizia che Valtteri Bottas ha cambiato tutte le parti del motore, il che gli costerà delle posizioni di penalità per Domenica.

Si lanciano tutti per l’ultimo tentativo, il che causa un discreto traffico già a partire dalla corsia box. Tutti riescono a portare a termine gli ultimi tentativi, alla fine dei quali risultano eliminati: Vettel, Stroll, Alonso, Ocon e Russell.

Immagine

Q3

Dopo i primi tentativi Hamilton si mette davanti a tutti, ma di poco rispetto a Verstappen e Norris, che sono direttamente dietro di lui. Bottas è vittima di un errore alla Roggia, che lo porta a sfiorare la ghiaia in uscita di curva e a perdere un paio di decimi preziosi.

Immagine

Si rilanciano tutti per un’ultima volta ed incredibilmente la “pole position” se la prende Valtteri Bottas, che mette dietro Lewis Hamilton e Max Verstappen. Quarti e quinti le due Mclaren, che confermano l’ottima prestazione dell’anno scorso qui a Monza.

Immagine
+ posts