Masterplan Ferrari: l’obiettivo era eliminare una vettura veloce in Q1.

Masterplan Ferrari: l’obiettivo era eliminare una vettura veloce in Q1.

10 Ottobre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Carlos Sainz ha rivelato il piano della Ferrari che ha portato all’eliminazione di Daniel Ricciardo dalla Q1 del Gran Premio di Turchia.

Sainz è stato inviato in pista per fare dei giri competitivi in Q1. Si è qualificato in Q2 a spese di Ricciardo, con il risultato che ha smorzato le prospettive della McLaren per il fine settimana, con la possibilità di estendere il loro vantaggio sulla Ferrari.

“Era il piano, provare a buttare giù una macchina veloce in Q1″, ha spiegato Sainz. “In realtà siamo riusciti a eliminare il nostro diretto concorrente Daniel, una McLaren.”

Con Leclerc che faticava ad entrare in Q3, Sainz è tornato in pista ad Istanbul Park nel finale di sessione per fornire la scia al suo compagno di squadra, una mano che alla fine ha pagato dividendi poiché il monegasco partirà dal terzo posto.

Carlos Sainz ha rivelato il piano della Ferrari che ha portato all’eliminazione di Daniel Ricciardo dalla Q1 del Gran Premio di Turchia.

“Un buona Q1 e un buona Q2 dando il traino a Charles”, ha aggiunto Sainz. “Spero che l’abbia aiutato e gli abbia reso la vita un po’ più facile.”

Sulle sue possibilità di lottare nel gruppo, Sainz ha aggiunto: “Vediamo. Tutto dipende da come si comporterà la macchina nel traffico e da come possiamo attraversare il gruppo, ma il ritmo della macchina sembra buono, quindi sono dispiaciuto di non aver preso parte a questa qualifica. Vedi dov’è Charles ora. Non avere due vetture lassù mi sembra un’occasione un po’ persa, con Lando ottavo e Ricciardo 15° ma comunque domani daremo il massimo.”

+ posts