Jenson Button è sicuro sul futuro di Lewis Hamilton.

Jenson Button è sicuro sul futuro di Lewis Hamilton.

9 Giugno 2022 0 Di Nicola Cobucci

Jenson Button crede ancora nel suo ex compagno di squadra in McLaren, Lewis Hamilton. L’ex pilota inglese crede che il sette volte campione del mondo possa ancora vincere in Formula 1, nonostante un inizio difficile di stagione.

Jenson Button crede che Lewis Hamilton vincerà di nuovo in Formula 1, anche se si è chiesto se il suo ex compagno di squadra abbia già deciso il suo futuro.

Button ha trascorso tre stagioni come partner di Hamilton nel team di Woking, dal 2010 al 2012, vincendo otto gare contro le 10 del sette volte campione del mondo durante quel periodo.

Ma ora Hamilton si ritrova con una vettura incapace di guidare il campo, per stessa ammissione della Mercedes. Lewis paga 34 punti dal suo compagno di squadra, George Russell.

“Penso che il grande cambiamento per Lewis sia che ora sta guidando un’auto che non è competitiva nel suo mondo”, ha detto Button, parlando a Virgin Radio , come citato da Eurosport.

“Sta lottando per il Campionato del Mondo dal 2014 ed è arrivato il suo compagno di squadra, George Russell, ed è stato competitivo. Poiché George sta guidando un’auto che in realtà è migliore di quella a cui era abituato in  Williams, gli ha dato fiducia e può spingere un po’ più forte. Lewis probabilmente non ha avuto così tanta fiducia nella macchina per poterne estrarre il massimo. E quando hai avuto alcune brutte gare, fa male mentalmente. Questo è uno sport mentale, non è solo fisico.”

Button è fiducioso che Hamilton vincerà di nuovo delle gare in Formula 1. Il pilota della Mercedes ha fissato il Gran Premio di Gran Bretagna a luglio come data per tornare a vincere.

Jenson Button crede ancora nel suo ex compagno di squadra in McLaren, Lewis Hamilton. L’ex pilota inglese crede che il sette volte campione del mondo possa ancora vincere in Formula 1, nonostante un inizio difficile di stagione.

Hamilton spera che la sua W13 sia più competitiva per le gare in Azerbaigian e Canada. La vettura sembrava migliorare per il Gran Premio di Spagna prima di fare un passo indietro a Monaco. Tuttavia, Button deve ancora essere convinto che Hamilton non si concentri su altri progetti al di fuori della F1, che potrebbero vederlo presto abbandonare lo sport.

“Lewis, come tutti sappiamo, è uno dei migliori al mondo, se non il migliore al mondo a guidare una vettura di Formula 1”, ha continuato. “Sarà di nuovo competitivo, se vuole. Questo è il punto. Forse pensa che la sua carriera sia finita e vuole andare a fare qualcos’altro. Chi lo sa? Ma Lewis, se ha una macchina abbastanza buona da vincere, vincerà.”

+ posts