Red Bull: Perez e Verstappen insoddisfatti del risultato delle qualifiche

Red Bull: Perez e Verstappen insoddisfatti del risultato delle qualifiche

11 Giugno 2022 0 Di Daniele Donzelli

Non è stata la migliore delle qualifiche per la Red Bull, con Perez e Verstappen che hanno chiuso dietro Leclerc. I due piloti si sono infatti dichiarati insoddisfatti del risultato ottenuto.

Le qualifiche in quel di Baku sono state emozionanti e indecise fino all’ultimo. Alla fine è stato Leclerc a spuntarla, conquistando la sua sesta pole stagionale (su 8 gare) e dimostrando ancora una volta la sua forza in qualifica. Le due Red Bull non sono riuscite neppure ad avvicinarsi, con Perez che ha chiuso a 282 e Verstappen a 347. I due hanno parlato della propria sessione nelle interviste post gara, e hanno spiegato le ragioni del grande distacco inflitto dal monegasco.

Nello specifico, Perez si è lamentato di un problema al motore. Il messicano, infatti, è stato costretto ad uscire più tardi rispetto ai rivali in quanto i meccanici non riuscivano ad accendere il suo propulsore. Questo imprevisto non gli ha permesso di usufruire della scia di altri piloti sul lunghissimo rettilineo.

“Non è stata una qualifica ideale perché proprio alla fine abbiamo avuto un problema con il motore, non siamo riusciti ad accenderlo. Per questo ero fondamentalmente da solo, e sfruttare la scia di altri è molto utile su questo tracciato. Chissà se sarebbe stato sufficiente per la pole, ma sicuramente abbiamo perso qualche decimo. In ogni caso, penso che Charles abbia fatto un ottimo giro” ha spiegato Checo.

Il messicano ha poi parlato dell’importanza del primo tentativo. In un cittadino in particolare, infatti, è sempre molto importante far segnare un tempo per mettersi a riparo da eventuali bandiere gialle o rosse, come accaduto ad esempio a Monaco.

“Quando si arriva in Q3, il primo tentativo è quello in cui si tirano fuori le palle e ho spinto un po’ troppo in alcuni punti. Ho colpito il muro un paio di volte. Per fotuna siamo riusciti a continuare, e questa era la vera chiave qui” ha affermato Perez.

Red Bull: Perez e Verstappen insoddisfatti del risultato delle qualifiche

Anche Verstappen è convinto di aver commesso alcuni piccoli errori, che in fin dei conti lo hanno portato lontano dalla pole. Nonostante ciò, Max rimane ottimista in vista della gara.

“L’inizio del giro era buono, ma poi mi sono allontanato un po’ dall’obiettivo. Ci sono stati dei piccoli errori, quindi il giro non è stato ideale. In generale ho faticato un po’ a trovare il bilanciamento anteriore-posteriore. Non è ovviamente ciò che voglio, ma penso che come squadra, essendo secondo e terzo abbiamo ancora una buona opportunità per domani” ha spiegato. “Nel complesso è sembrato che ci mancasse qualcosa sul giro secco, ma penso che sul passo gara la nostra macchina dovrebbe essere abbastanza buona” ha concluso Verstappen.

Entrambi i piloti non sono soddisfatti, ma i punti si assegnano in gara e tutto può ancora succedere. Appuntamento a domani alle 13 per scoprire chi vincerà il GP dell’Azerbaijan!

Dichiarazioni tratte da racefans.net.

+ posts