La scelta di Pirelli per il Gran Premio d’Ungheria.

La scelta di Pirelli per il Gran Premio d’Ungheria.

28 Luglio 2022 0 Di Nicola Cobucci

Il Gran Premio d’Ungheria segna la prima metà dell’anno prima della pausa estiva. Per l’Hungaroring, Pirelli ha scelto la gamma intermedia: C2 come P Zero White hard, C3 come P Zero Yellow medium, C4 come P Zero Rosso morbido.

L’Hungaroring ha la reputazione di essere estremamente caldo e asciutto: le temperature della pista durante le prove libere lo scorso anno hanno raggiunto il picco di quasi 60 gradi. Ma la realtà è che nelle ultime due stagioni in Ungheria ha piovuto poco prima della gara. L’anno scorso ciò ha portato a una ripartenza un po’ surreale dopo un incidente alla prima curva, quando il pilota Mercedes Lewis Hamilton è stato l’unico a partire sulle intermedie dalla griglia, mentre tutti gli altri sono entrati nella corsia dei box per le slick.

Il Gran Premio d'Ungheria segna la prima metà dell'anno prima della pausa estiva. Per l’Hungaroring, Pirelli ha scelto la gamma intermedia: C2 come P Zero White hard, C3 come P Zero Yellow medium, C4 come P Zero Rosso morbido.

L’Hungaroring non è un circuito particolarmente ad alta energia, con asfalto liscio che a volte è accidentato in alcuni punti, e le richieste alle gomme riguardano più la trazione che la frenata.

Come di consueto, le parole di Mario Isola prima del Gran Premio: “In passato, l’Hungaroring era conosciuto come un luogo in cui è difficile sorpassare, ma il nuovo pacchetto di auto e pneumatici quest’anno aiuta i piloti ad avvicinarsi molto l’uno all’altro, motivo per cui abbiamo assistito ad alcune grandi gare con un sacco di sorpassi finora in questa stagione. Si spera che sia così anche all’Hungaroring; una pista stretta e tortuosa dove le auto sono spesso raggruppate insieme. L’Ungheria è anche nota per essere molto calda, ma ha anche piovuto negli ultimi due anni lì: quindi la morale della storia è non saltare mai alle conclusioni! Abbiamo già visto alcune sorprese all’Hungaroring, e questo potrebbe essere ancora di più quest’anno.”

Il Gran Premio d'Ungheria segna la prima metà dell'anno prima della pausa estiva. Per l’Hungaroring, Pirelli ha scelto la gamma intermedia: C2 come P Zero White hard, C3 come P Zero Yellow medium, C4 come P Zero Rosso morbido.
+ posts