F2 | GP Olanda: Armstrong fa sua una gara priva di emozioni

F2 | GP Olanda: Armstrong fa sua una gara priva di emozioni

3 Settembre 2022 0 Di Nicola Sotgia

Il pilota neozelandese trionfa nella sprint race di Zandvoort, seguto da Novalak e Hauger. Decimo il leader del campionato Felipe Drugovich

F2 pronta al semaforo verde. Partenza senza contatti, con Armstrong abile a prendersi la prima posizione. Leggermente sorpreso Novalak, mentre Hauger guadagna la terza piazza. Scatta dalla pit lane Tatiana Calderon. In difficoltà Theo Pourchaire, fuori in curva tarzan all’inizio del secondo giro. Il transalpino rientra in pista in ventesima posizione, lontanissimo dalla vetta. Avvio senza lode ne infamia per il leader del campionato Drugovich, stabilizzatosi in decima piazza. Quinto giro che vede l’uscita di pista di Caldwell: cambio dell’ala anteriore e rientro in ultima posizione.

Gerarchia della classifica abbastanza stabile all’inizio dell’ottavo giro, con molti piloti a formare un trenino. Anche con il drs aperto si fa fatica a compiere sorpassi. Armstrong cerca di fare il vuoto, seguito a circa un secondo da Novalak. Al giro tredici si registra il primo ritiro, con Caldwell costretto ad abbandonare la gara. Ancora decimo Felipe Drugovich, in totale amministrazione del vantaggio in campionato. GP dalle poche emozioni, con tutte le vetture incollate tra di loro. Sblocca l’incantesimo Daruvala, che sorpassa il giapponese Marino Sato per la sedicesima posizione. F2 quest’oggi poco emozionante.

Ultimi dieci giri e classifica finale F2

Giro veloce per Doohan, a caccia dell’ottava piazza occupata da Logan Sargeant. Perde leggermente terreno Lawson, con Hauger abile a consolidare il terzo posto. Pista molto polverosa, come testimoniato dalle nuvole alzate dai piloti. Va in testacoda Daruvala, sedicesimo e distante otto secondi dalla quindicesima piazza. Alla ventiseiesima tornata esce di pista Tatiana Calderon, provocando dunque l’entrata della safety car. C’è spazio per un ultimo giro infuocato. Rientra la safety e Armstrong scappa via, mentre Iwasa scavalca Verschoor per la sesta posizione. Finisce con la vittoria di Marcus Armstrong, seguito da Clement Novalak e Dennis Hauger. Decimo Drugovich, sempre più leader di questa F2.

Seguici sui nostri canali social!

Sei un grande appassionato della Formula 1? Vuoi seguire tutte le news sulla Formula 1? Bene! Seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.
Sempre al passo del Mondo d'oggi.