Alpine prepara un test privato all’Hungaroring: ci sarà anche Herta?

Alpine prepara un test privato all’Hungaroring: ci sarà anche Herta?

13 Settembre 2022 0 Di Nicola Cobucci

Nonostante l’interesse di AlphaTauri e del mondo Red Bull, Colton Herta è in attesa di un test privato con Alpine tra la spinta della Red Bull per portarlo in Formula 1 all’Hungaroring in cui dovrebbero partecipare anche Jack Doohan e Nyck De Vries.

Colton Herta è entrato nella lista dei desideri di AlphaTauri per la prossima stagione come parte di un accordo che comporterebbe il rilascio di Pierre Gasly ad Alpine. Le sue possibilità di passare in F1 dipendono dal fatto che si assicuri una superlicenza. Red Bull ha chiesto alla FIA un’esenzione speciale, poiché il pilota americano attualmente ha solo 32 dei 40 punti richiesti.

Nonostante le pressioni della Red Bull, le indicazioni sono che la FIA rifiuterà la richiesta della casa di Milton Keynes per evitare di creare un precedente. Il timore più grande è che possa dissuadere i piloti dal concentrarsi su categorie come F3 e F2 se ci fosse la possibilità di ottenere esenzioni speciali per guadagnare una licenza.

Sebbene la situazione non sembri positiva per Herta, ciò non ha impedito alla Red Bull di continuare a portare avanti i suoi preparativi.

Nonostante l’interesse di AlphaTauri e del mondo Red Bull, Colton Herta è in attesa di un test privato con Alpine tra la spinta della Red Bull per portarlo in Formula 1 all’Hungaroring in cui dovrebbero partecipare anche Jack Doohan e Nyck De Vries.

Nel corso della sua classica live post-GP su Twitch, Roberto Chinchero – giornalista di Motorsport Italia – ha rivelato che, con la stagione IndyCar ormai terminata, si sta pianificando un test privato con Alpine per il pilota americano all’Hungaroring.

Questa corsa fa parte del programma di sviluppo che era stato originariamente istituito per Oscar Piastri. Sebbene i piani finali per i test non siano stati fissati nella pietra, Alpine spera di poter inserire Herta per questo test che si svolgerà all’Hungaroring prima del GP di Singapore. C’è la possibilità che anche Nyck de Vries e Jack Doohan possano partecipare al test come valutazione per un posto da gara del 2023.

Resta inteso, tuttavia, che nonostante il test con Alpine, Herta non sia nella rosa dei candidati per diventare il sostituto di Fernando Alonso per il prossimo anno.

Invece, la corsa fa più parte di un processo di valutazione che Alpine si è offerta di fare per AlphaTauri per valutare meglio la velocità e il feedback tecnico dell’americano.

+ posts