Pierre Gasly: “Vedo un enorme potenziale nell’Alpine”

Pierre Gasly: “Vedo un enorme potenziale nell’Alpine”

9 Gennaio 2023 0 Di formulachiara21

Il cambiamento importante nella carriera di Pierre Gasly. Dopo anni nell’ambiente Red Bull, si fida del progetto francese.

Pierre Gasly è uno dei piloti che in questa stagione 2023 affronterà un cambiamento molto importante. Nato sotto l’ala Red Bull, il pilota francese dopo anni ha deciso di cambiare per entrare in Alpine. L’ultima stagione non è stata molto soddisfacente per Pierre, sopratutto se paragonata a quella del 2021.

Gasly in una intervista a AMuS ha parlato della passata stagione, dichiarando: “Le nostre aspettative e ambizioni, con AlphaTauri erano alte. L’abbiamo vista tutti come un’opportunità. Purtroppo è stato un anno molto difficile per noi. Probabilmente il più difficile di sempre o simile al 2018, quando sono entrato nella squadra. Non solo è stato difficile capire un nuovo concetto di macchina, ma anche come gestire il budget cap. Questo ci ha colpito molto, il modo in cui operare e sviluppare. In ogni caso, è stato più difficile di quanto pensassimo.

I problemi dell’AlphaTauri con la sua AT03, sono stati visibili fin dai test pre-stagionali. Questo ha fatto sì che non si riuscissero a raggiungere i risultati ottenuti nelle passate stagioni. Pierre ha commentato: “Abbiamo affrontato alcuni problemi con la nostra auto. Questo ha ritardato lo sviluppo. Non siamo riusciti a portare così tanta prestazione in pista. Problemi come il porpoising, la flessione del sottoscocca. Non credo che l’auto fosse terribile. Siamo stati in grado di lottare per i punti in alcune gare. Ma altri sono riusciti a portare più costanza e ad avere un po’ più di prestazioni nel corso dell’anno. Questo li ha aiutati a raggiungere i punti più volte.

Pierre Gasly
Pierre Gasly

Il cambiamento

La decisione di passare in Alpine è avvenuta la scorsa estate. Il team si è da subito mostrato favorevole a prendere Pierre Gasly, dopo gli avvenimenti tra Alonso e Piastri. Il pilota sulla sua futura squadra: “Per me, è piuttosto impressionante come si continuino a evolvere. Fernando era in prima fila in Canada. Combattono come primi nel midfield, costantemente con entrambe le auto. Il team sviluppa l’auto molto bene e ogni volta che portano nuove parti, fanno progressi. Hanno un’ottima correlazione tra fabbrica e pista. Vedo un enorme potenziale.

Pierre Gasly ha commentato inoltre come il passaggio in Alpine non fosse del tutto scontato: “Onestamente, sono realista. Avevo un contratto per il 2023 e le possibilità di uscirne mi sembravano molto limitate. Ma se ne può sempre parlarne e scoprire cosa è possibile. Quando ho capito che Helmut era aperto alle conversazioni, ho notato che la situazione stava cambiando. Red Bull ha avuto un interesse finanziario, naturalmente, dopo aver finanziato la mia carriera. Per me è un cambiamento importante nella mia carriera. Penso di aver svolto al meglio il mio ruolo in Red Bull e AlphaTauri negli ultimi anni, non importa cosa sia successo. Helmut l’ha riconosciuto e mi ha capito.”

“Questo è il posto dove voglio essere, dove voglio passare il mio futuro. Loro sono anche produttori e sai che otterrai sempre il miglior materiale da loro. Non ci sono così tanti produttori in questo campo. È il momento giusto per me come pilota di fare il passo successivo, per il livello successivo. È una storia incredibile che possiamo scrivere insieme.”

+ posts