Petronas svela le nuove M1 di Valentino Rossi e Franco Morbidelli

Petronas svela le nuove M1 di Valentino Rossi e Franco Morbidelli

1 Marzo 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 3 Minuti

Il team Petronas ha svelato i colori per la stagione 2021. Il team satellite Yamaha affronterà la sua terza stagione nella classe regina.

Franco Morbidelli resterà con la squadra nella stagione 2021. Con lui ci sarà Valentino Rossi. Fabio Quartararo, precedente compagno di squadra di Morbidelli, è passato alla squadra ufficiale in inverno e ha preso il posto di Rossi. Il Team Principal Razlan Razali ha affermato di essere un vero e proprio fan di Rossi. “Ha una certa aura. È una leggenda vivente”, ha commentato il responsabile della squadra Petronas.

“Mi è venuta la pelle d’oca quando l’ho visto alla nostra prima videoconferenza. È stato davvero affascinante quando lo abbiamo incontrato tra le gare di Misano. Ma quando abbiamo parlato con lui, ci siamo resi conto che è molto umano, una brava persona”, ha dichiarato durante la presentazione del team Petronas.

“Il nostro lavoro è riportarlo davanti. Speriamo che possa agire un po’ più rilassato nel suo nuovo ambiente.”

Yamaha Petronas 2021

 

Rossi passa in Petronas

Per Rossi sarà la ventiseiesima stagione nel mondiale. Ci sono alcune cose nuove a cui il pilota di Tavullia dovrà abituarsi nel team Petronas. Per la prima volta in 21 anni, l’italiano non cambia moto, ma solo team. Il nove volte campione del mondo riceverà ancora il materiale di fabbrica dalla Yamaha.

Rossi ha dovuto dire addio alla maggior parte del suo fedele team a Portimao. Solo il capo squadra David Munoz, l’ingegnere elettronico Matteo Flamigni e il coach Idalio Gavira hanno potuto cambiare squadra con Rossi.

“Petronas ha dimostrato con la Yamaha di essere in grado di fare grandi cose. Il mio obiettivo è fare lo stesso”, ha commentato Rossi. “Non vedo l’ora del primo test. Mi piace la nuova livrea della moto, il mio casco e la mia tuta. Voglio essere competitivo e voglio poter lottare per le vittorie e una buona posizione in campionato.”

Franco Morbidelli lotterà per il titolo?

All’interno della squadra, Rossi troverà un forte sfidante in Morbidelli, che è ormai un amico di lunga data. Morbidelli è stato il primo pilota della VR46 Academy di Rossi a fare il salto in MotoGP nella stagione 2018.

Dopo un esordio difficile con la Honda, Morbidelli è passato nel team Petronas. Da lì, le cose sono notevolmente migliorate. L’anno scorso Morbidelli ha vinto le sue prime gare in MotoGP e ha concluso l’anno secondo in classifica. Tuttavia, l’italiano è stato l’unico pilota Yamaha a guidare una M1 più vecchia. Questo è stato un vantaggio in alcune occasioni lo scorso anno, perché i piloti Yamaha con l’attuale M1 lamentavano una mancanza di costanza. Ma con più tempo di sviluppo, i piloti con l’attuale M1 potrebbero avere un vantaggio.

“Mi aspetto che sia un grande anno per entrambi”, ha detto Morbidelli. “Molte cose non sono ancora chiare. Ma questo verrà chiarito quando potremo guidare di nuovo.”

+ posts