Il Regno del Bahrain offre il vaccino contro il Covid-19 alla Formula 1.

Il Regno del Bahrain offre il vaccino contro il Covid-19 alla Formula 1.

1 Marzo 2021 0 Di Nicola Cobucci
Tempo di lettura: 2 Minuti

Il Regno del Bahrain ha annunciato che intende offrire il vaccino a coloro che parteciperanno ai test di Formula 1 e al Gran Premio di Marzo.

Lo stato insulare nel Golfo Persico ospiterà l’unico test pre-campionato di F1 dal 12 al 14 marzo prima della gara di apertura della stagione sul Circuito Internazionale del Bahrain dal 26 al 28 marzo.

Il Bahrain ha attualmente uno dei tassi di vaccinazione più alti al mondo, con circa il 9% della popolazione che ha già ricevuto entrambe le dosi richieste. Con un numero elevato di membri del personale in Bahrain per le tre settimane che copriranno sia i test che la gara, il paese ha annunciato che offrirà loro i vaccini contro il COVID-19.

Il Bahrain ha affermato che estenderà il suo programma di vaccinazione “ai principali eventi nel regno su base volontaria, dove i tempi consentono e forniscono ulteriori vantaggi sia ai partecipanti che alla popolazione nazionale.”

“A causa della durata dell’evento di Formula 1 quest’anno, compresi i test, la stragrande maggioranza dei partecipanti sarà presente in Bahrain per un periodo di tre settimane prima della gara. Questo, a sua volta, offre un’opportunità unica per fornire una protezione aggiuntiva a coloro che desiderano cogliere l’opportunità sotto forma di vaccinazione [vaccino Pfizer-BioNTech].”

Lewis Hamilton - Gp del Bahrain 2020

Il Ministero della Salute del Bahrain offrirà a tutti coloro che si classificano come “partecipanti alla gara” la prima dose di vaccino all’arrivo in Bahrein, prima di ricevere la seconda dose di richiamo supplementare, 21 giorni dopo la prima.

Tuttavia, un portavoce della Formula 1 ha confermato che l’organizzazione stessa “non ha in programma di essere vaccinato come gruppo itinerante prima del lancio già stabilito dei vaccini attraverso il sistema sanitario nel Regno Unito.”

Resta inteso che la maggior parte delle squadre non accetterà l’offerta del Bahrain. Il posticipo del Gran Premio d’Australia a novembre ha spinto il Bahrain a diventare il primo Gran Premio della stagione, il che a sua volta ha portato a spostare i test pre-stagionali da Barcellona.

Il tasso di infezione da COVID-19 del Bahrain ha raggiunto un nuovo massimo a febbraio, con 848 nuovi casi in un giorno. Ha registrato un totale di 444 morti dall’inizio della pandemia.

+ posts