Problemi Mercedes: realtà o semplici incidenti di percorso?

Problemi Mercedes: realtà o semplici incidenti di percorso?

12 Marzo 2021 1 Di Alberto Ghioni

La cronaca dei problemi accusati dal team tedesco ha monopolizzato l’intera cronaca delle notizie di giornate, analizziamo cos’è successo assieme...

Durante tutta la giornata di test il team campione in carica si è trovato ad affrontare vari problemi, tanto da essere il team ad aver completando meno giri di tutti (e anche per distacco). Di certo non la partenza che Toto Wolff & company speravano di avere, ma visti i recenti domini del team, in molti tendono a non fidarsi di ciò che trapela dalle loro dichiarazioni.

I problemi mattutini

Dopo un solo giro, Valtteri Bottas è rientrato ai box, per poi non uscirne più per almeno tre ore; stando alle dichiarazioni social del team, la monoposto ha accusato un problema al cambio, che ha richiesto la sostituzione di quest’ultimo. Non la miglior notizia con cui iniziare la stagione, ma tutti si aspettano che non sia nulla di così preoccupante, soprattutto alla luce dei “finti” problemi accusati da Mercedes nei test prestagionali.

Fotogallery F1: il primo giorno dei test in Bahrain (in aggiornamento)

E poi quelli pomeridiani

In un pomeriggio condizionato dalle condizioni atmosferiche non ideali, Lewis Hamilton ha completato solo una trentina di giri, pochi se li si paragona a quelli percorsi dagli altri piloti. Nonostante alcuni problemi di stabilità, dovuti anche dalla quantità di sabbia presente in pista, la sessione è filata via liscia per l’inglese, almeno fino agli ultimi minuti

Come si può notare nella foto, la luce di emergenza dell’ERS sopra la monoposto di Hamilton era accesa, il che significa che il motore Mercedes in quel momento aveva un problema elettrico tale da mettere a rischio la vita del pilota una volta sceso.

Inoltre, alla fine dei test, ha incominciato a circolare questa foto, che come ben si può ben vedere è tutto tranne che un buon segno. Si nota infatti un addetto ai lavori vestito completamente per svolgere un lavoro su una macchina dall’alto carico elettrico. Il team tedesco ha immediatamente smentito la cosa, descrivendola come una prova di una procedura di emergenza, giustificazione che lascia alcuni dubbi, soprattutto alla luce della foto precedente.

I timori di Toto Wolff

In un’intervista, il team pincipal della Mercedes si è dichiarato preoccupato sia per l’entità del problema al cambio, che ancora non è stato identificato, sia per il poco tempo che quest’anno è concesso per i test. Se ma infatti si dovessero ripresentare dei problemi, il tempo a disposizione si ridurrebbe drasticamente.

Mercedes F1 boss Toto Wolff buys stake in Aston Martin- The New Indian  Express

Mercedes quindi non vincerà quest’anno? Assolutamente no, anzi, non essendoci stati grandi modifiche nel regolamento, questa stagione sarà una sostanziale copia di quella precedente. I problemi di affidabilità, quindi, infastidiranno Mercedes quanto una piccola mosca, che viene in fretta e furia schiacciata.

+ posts