McLaren, parla Andreas Seidl – “Felici per come è andato il weekend”.

McLaren, parla Andreas Seidl – “Felici per come è andato il weekend”.

1 Aprile 2021 1 Di Nicola Sotgia
Tempo di lettura: 3 Minuti

Con la quarta posizione di Lando Norris e la settima di Daniel Ricciardo, la scuderia di Woking si è confermata terza forza. Il Team Principal Tedesco si è dichiarato soddisfatto dei risultati.

Ottime notizie in casa McLaren. La vettura sembra aver confermato tutte le aspettative. Con una quarta e settima posizione, gli uomini di Woking possono ritenersi soddisfatti del lavoro svolto fino ad ora.

Dopo anni bui, la luce in fondo al tunnel si è finalmente vista. Il progresso della McLaren va avanti, così dopo il terzo posto nei costruttori della scorsa stagione, gli uomini di Zak Brown non accennano a fermarsi.

Il merito di queste prestazioni è sicuramente del collettivo, ma bisogna sottolineare la bontà del progetto stilato dal Manager Americano. Mettendo le persone giuste nei ruoli operativi, Brown è riuscito a creare una buona armonia nel Team. Anche Andreas Seidl ha sicuramente i propri meriti.

Il TP McLaren si dice soddisfatto dei risultati e della Power Unit Mercedes.

McLaren Seidl
McLaren 2021. Foto Formula1.com

Il Team Principal Tedesco, ai microfoni della Formula1, si è dichiarato soddisfatto dell’andamento del progetto:

Sono molto contento del risultato ottenuto in gara. Con una quarta e settima posizione abbiamo completato un’ottimo lavoro. Bisogna dire che siamo esattamente dove ci aspettavamo di essere“, ha detto Seidl.

Il fatto che Norris sia arrivato a 45 secondi dal vincitore Lewis Hamilton da fiducia agli uomini della McLaren:

Dando un’occhiata alla gara di Lando possiamo dire di aver avuto la terza miglior macchina della gara, dopo Mercedes e Red Bull. Ciò che ci da fiducia è il distacco dal vincitore della gara, solamente 45 secondi. Questo ci fa capire come i miglioramenti stiano andando avanti. La strada per puntare alla vetta è quella giusta“, ha continuato il Team Principal.

Il cambio di Power Unit preoccupava gli ingegneri. Infatti, passare da Renault a Mercedes comportava la modifica dell’alloggiamento motore e prese d’aria laterali. A quanto pare, il lavoro fatto è stato eccellente, facendo progredire ulteriormente la monoposto Britannica:

Ciò che voglio fare è un ringraziamento ai ragazzi del reparto propulsori Mercedes. Nel nostro primo weekend insieme siamo riusciti a raggiungere buoni obbiettivi senza nessun problema al motore. La cosa è fantastica, per cui grazie mille a loro“, ha concluso Seidl.

Riuscirà la McLaren a raggiungere almeno una vittoria in questa stagione?

Seguici sui nostri canali social!

Per ogni news sul Motorsport seguici sui nostri canali social. Se ritieni i nostri articoli interessanti puoi condividerli con chi ritieni opportuno. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito.

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.