Hulkenberg mette la parola fine alla sua Carriera in Formula 1

Hulkenberg mette la parola fine alla sua Carriera in Formula 1

10 Settembre 2021 2 Di Nicola Sotgia

Per il Tedesco, la possibilità di trovare un sedile nel 2022 è ormai sfumata. L’attuale pilota di riserva dell’Aston Martin ha chiaramente detto che la sua carriera in Formula 1 può ritenersi conclusa.

Nico Hulkenberg è uscito dal giro della Formula 1 nel 2019. La sua ultima stagione in Renault fu abbastanza difficile, culminata con la sconfitta nel confronto diretto con Ricciardo. Stimato e ritenuto uno dei migliori talenti da molti addetti ai lavori, il Tedesco non ha mai trovato grande fortuna. Il poco invidiabile record di 179 Gran Premi disputati senza conseguire podi appartiene infatti a lui.

Dopo aver sostituito Stroll e Pérez per tre gare durante la passata stagione, Hulkenberg ha continuato a lavorare sotto traccia in cerca di un sedile. Purtroppo per lui, le opportunità non sono arrivate, salvo il ruolo di terzo pilota Aston Martin. Alla soglia dei 34 anni, il nativo di Emmerich Am Rhein si è ormai arreso all’evidenza. Nonostante abbia dalla sua parte una grande esperienza, sono tanti i giovani talenti che fanno gola ai Team di Formula 1.

Hulkenberg ritiene che la sua carriera in Formula 1 sia ormai finita

Durante una chiacchierata con la testata giornalistica Sport Bild, l’ex alfiere Renault ha spiegato il perchè delle sue affermazioni:

“Se non trovo un sedile per il 2022, la mia carriera in Formula 1 può ritenersi conclusa”, ha esordito il Tedesco. “L’ultimo sedile disponibile è quello in Alfa Romeo, ma non ho avuto nessun contatto con loro”.

Hulkenberg Formula 1
Hulkenberg in veste Racing Point nel 2020. Il Tedesco corse tre GP in sostituzione dei piloti titolari. Foto sport.sky.it

Hulkenberg ha fatto intendere di avere sul tavolo varie proposte al di fuori della Formula 1:

“La mia ultima possibilità di rimanere nel paddock è ormai sfumata. Detto ciò, posso dire che ho ricevuto varie offerte da altre serie automobilistiche”.

Nico ha poi chiosato: “Non ho nessuna fretta di prendere una decisione. Prima voglio capire bene la situazione, poi vedremo come andrà”.

Il Tedesco ha militato in Formula 1 per ben dieci anni, facendo intravedere buone cose. La fortuna, molto spesso non lo ha aiutato. Il fatto di non aver conquistato nessun podio, mette in risalto questa tesi. Il talento non è minimamente in discussione, come dimostra la vittoria alla 24 H di Le Mans nel 2015.

Seguici sui nostri canali social!

Sei un grande appassionato della Formula 1 ma non sai come stare “dietro” alle notizie? Semplice, seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.
Sempre al passo del Mondo d'oggi.