F3 | GP Russia – Doohan conquista la Pole e tiene aperto il campionato.

F3 | GP Russia – Doohan conquista la Pole e tiene aperto il campionato.

24 Settembre 2021 1 Di Nicola Cobucci

Il contendente al titolo Jack Doohan ha ottenuto la sua seconda pole stagionale a Sochi, mentre il leader della classifica Dennis Hauger è solo nono.

La sessione di 30 minuti è iniziata in modo molto confusionario, con le vetture che si contendevano le posizioni in tutto il circuito. Doohan in particolare ha avuto problemi di sovrasterzo su tutto il circuito. Una manciata di giri rappresentativi di apertura sono stati effettuati prima che Jonny Edgar di Carlin si schiantasse alla curva 14, provocando una bandiera rossa.

F3 | GP Russia - Doohan conquista la Pole e tiene aperto il campionato. La sessione di 30 minuti è iniziata in modo molto confusionario...

Una volta ripresa la sessione, Doohan è stato in grado di sistemare i suoi problemi e raggiungere il primo posto nella classifica dei tempi, mentre Hauger ha conquistato solo il 14° con il primo treno di gomme.

Nel secondo run, è stato il compagno di squadra di Doohan, Clement Novalak, che in precedenza si era qualificato quinto o sesto in ogni sessione, a prendere la testa della classifica. Tuttavia, dopo la conclusione della sessione, è stato stabilito che Doohan era in cima alla classifica dopo un apparente problema con il transponder.

F3 | GP Russia - Doohan conquista la Pole e tiene aperto il campionato. La sessione di 30 minuti è iniziata in modo molto confusionario...
Novalak festeggia inconsapevole di quello che accadrà

Hauger ha recuperato finendo nono. Hauger sarà campione se guadagnerà sei punti su Doohan nella prima gara del weekend, riprogrammata a venerdì con il maltempo previsto per sabato, con due gare d’anticipo.

Johnathan Hoggard di Jenzer Motorsport ha ottenuto di gran lunga la sua migliore qualifica della stagione e quella del team con il terzo posto, con Frederik Vesti di ART Grand Prix al quarto davanti al compagno di squadra Juan Manuel Correa – che ha ottenuto la sua migliore qualifica dopo il suo ritorno dall’infortunio.

Il nostro Lorenzo Colombo del team Campos si è qualificato sesto davanti alla terza ART del padrone di casa Alexander Smolyar, con il battistrada delle prove libere Caio Collet all’ottavo posto davanti a Hauger.

Jak Crawford di Hitech GP ha completato la top 10, con Logan Sargeant di Charouz Racing System e il compagno di squadra di Collet MP Motorsport Victor Martins in 11° e 12°.

+ posts