F1| GP Russia: Bottas comanda anche nelle FP2, secondo Hamilton, terzo Gasly. 7° Sainz.

F1| GP Russia: Bottas comanda anche nelle FP2, secondo Hamilton, terzo Gasly. 7° Sainz.

24 Settembre 2021 0 Di Daniele Donzelli

Mercedes dimostra di essere sempre competitiva sul tracciato russo, mettendosi davanti a tutti.
Ottima Alpha Tauri con Gasly e McLaren con Norris (4°). Settimo Sainz, undicesimo Leclerc.

Sessione che si apre con una notizia importante, ossia l’ufficialità che Verstappen ha montato la quarta power unit stagionale: partirà dal fondo insieme a Leclerc.

Ci sono novità riguardo al motore anche per Ricciardo, che è costretto montare una vecchia unità: non dovrà però scontare alcuna penalità.

Piloti in configurazione qualifica nella prima parte della sessione, quasi tutti sono in pista con gomma rossa.

Dopo un’alternanza al comando tra Ferrari e Alonso, Bottas si prende la vetta con un ottimo 1:33.593.

Anche Verstappen monta gomma rossa, ma chiude staccato di ben 1 secondo dal finlandese: questo ritardo può essere in parte spiegato dalla penalità: Max non ha bisogno di provare le qualifiche, perché in ogni caso partirà dal fondo.

Hamilton conferma la competitività delle frecce d’argento, mettendosi a soli 44 millesimi dal compagno.

F1, dominio Mercedes nella FP1 del GP di Russia! Bottas precede Hamilton e  Verstappen, 4° Leclerc, 7 - Eurosport

A 30 minuti dal termine, Leclerc, che ha preferito non concentrarsi per niente sulla simulazione di qualfica, è autore di un testacoda mentre provava la gomma bianca.

Pochi minuti dopo, Giovinazzi commette lo stesso errore del monegasco, ma impatta contro le barriere: nessuna conseguenza per lui, ma la bandiera rossa interrompe la sessione.

F1 / GP Russia 2021, PL2: Mercedes davanti, Giovinazzi a muro - Live -  Motorsport

La sessione riprende a 16 minuti dal termine: ora le vetture sono in configurazione da gara.

Mostrano un grande passo sia le Mercedes sia Verstappen, che però si lamenta delle difficoltà avute in una simulazione di sorpasso nei confronti di Latifi.

Per quanto riguarda la lotta a centrogruppo, ottimi tempi fatti registrare da Gasly, che ottiene anche il terzo tempo nella simulazione di qualifica.

Anche le Ferrari si sono comportate bene, con la mescola media.

Tutti questi dati vanno comunque letti considerando che la probabilità di pioggia alla domenica è alta, e i valori in campo potrebbero essere diversi.

In difficoltà Sergio Perez, solo 11 a 1.3 da Bottas, e Yuki Tsunoda, addirittura 18° a oltre 2 secondi dal suo compagno Gasly.

Di seguito la classifica dei tempi:

POSNODRIVERCARTIMEGAPLAPS
177Valtteri BottasMERCEDES1:33.59319
244Lewis HamiltonMERCEDES1:33.637+0.044s22
310Pierre GaslyALPHATAURI HONDA1:33.845+0.252s22
44Lando NorrisMCLAREN MERCEDES1:34.154+0.561s17
531Esteban OconALPINE RENAULT1:34.402+0.809s23
633Max VerstappenRED BULL RACING HONDA1:34.621+1.028s20
755Carlos SainzFERRARI1:34.678+1.085s22
814Fernando AlonsoALPINE RENAULT1:34.762+1.169s21
95Sebastian VettelASTON MARTIN MERCEDES1:34.837+1.244s22
1016Charles LeclercFERRARI1:34.925+1.332s24
1111Sergio PerezRED BULL RACING HONDA1:34.938+1.345s22
127Kimi RäikkönenALFA ROMEO RACING FERRARI1:35.052+1.459s23
1363George RussellWILLIAMS MERCEDES1:35.094+1.501s19
1499Antonio GiovinazziALFA ROMEO RACING FERRARI1:35.178+1.585s14
1518Lance StrollASTON MARTIN MERCEDES1:35.334+1.741s21
166Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES1:35.411+1.818s19
173Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES1:35.630+2.037s12
1822Yuki TsunodaALPHATAURI HONDA1:35.954+2.361s23
199Nikita MazepinHAAS FERRARI1:36.099+2.506s19
2047Mick SchumacherHAAS FERRARI1:36.230+2.637s20
+ posts