Race Preview: Gran Premio di Città del Messico.

Race Preview: Gran Premio di Città del Messico.

3 Novembre 2021 2 Di Alberto Ghioni

Dopo una settimana di pausa, si torna in pista per un altro Gran Premio oltreoceano, questa volta in Messico, casa di Sergio “Checo” Perez. Ecco a voi la Race Preview.

Il circuito

Inaugurato nel 1962, è stato sempre sede del Gran Premio del Messico, eccetto per il periodo che va dal 1992 al 2015, anno di reintegrazione nel calendario di Formula 1. Si tratta del circuito situato nel punto più alto rispetto al livello del mare, cosa che influirà molto sull’aerodinamica delle vetture, generando più carico sulle macchine. Da quest’anno subirà un cambio di denominazione, diventando “Gran Premio di città del Messico“.

Tracciato di Autódromo Hermanos Rodríguez

Il circuito è caratterizzato da due lunghi rettilinei nel primo settore, una sequenza di curve molto veloci nel secondo ed un passaggio all’interno di uno stadio da baseball nel terzo. Quest’ultimo è il tratto più lento del tracciato.

L’Albo d’oro

Come si può notare, l’albo d’oro è incredibilmente vario e numeroso, con molteplici piloti che si trovano appaiati allo stesso numero di vittorie. Sia Max Verstappen sia Lewis Hamilton questo weekend hanno la possibilità di staccare in questa classifica tutti gli altri.

John Surtees e Jim Clark GP Messico 1964
  1. Jim Clark / Nigel Mansell / Alain Prost / Max Verstappen / Lewis Hamilton (2 Vittorie)
  2. Graham Hill / Dan Gurney / John Surtees / Denny Hulme / Jacky Ickx / Gerhard Berger / Ayrton Senna / Riccardo Patrese / Nico Rosberg / Richie Ginter (1 Vittoria)

Il Meteo

Quello che ci aspetta sembra essere un weekend di estrema calma dal punto di vista meteorologico, senza precipitazioni previste all’orizzonte.

Cosa aspettarsi?

La Ferrari arriva in Messico con le migliori aspettative, ma sembrano ancora Mercedes e Red Bull davanti a tutti, con i secondi che sembrano leggermente davanti al team teutonico. Verstappen potrebbe sfruttare questa occasione e potrebbe portarsi in una comoda leadership del campionato. Non è da sottovalutare anche la prestazione di Sergio Perez. che in casa potrebbe sfoderare la sua migliore prestazione della stagione.

Sergio Pérez e Red Bull ancora insieme in F1 nel 2022

Previsione di podio:

  1. Verstappen
  2. Perez
  3. Hamilton

Gli orari

Grazie al fuso orario, questo weekend potremo goderci un’altra gara ad un orario serale, senza che vada a sovrapporsi ad impegni giornalieri durante il fine settimana.

Var F1 GP Messico 2019: Verstappen signore in giallo - MotorBox

Venerdì 5 Novembre:

  • Prove Libere 1 (18.30 – 19.30)
  • Prove Libere 2 (22.00 – 23.00)

Sabato 6 Novembre:

  • Prove Libere 3 (18.00 – 19.00)
  • Qualifiche (21.00 – 22.00)

Domenica 7 Novembre:

  • Gara (20.00)
+ posts