Svelati i track limits per il Gran Premio del Messico: polemiche assicurate.

Svelati i track limits per il Gran Premio del Messico: polemiche assicurate.

5 Novembre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Il GP del Messico è qui e con esso, un nuovo grattacapo per team e piloti legato ai famosi track limits, famosi per la lotta tra Sebastian Vettel e le Red Bull nel 2016. Questo fine settimana ci saranno fino a sei curve sottoposti a queste regole.

I track limits sono stati protagonisti inaspettati – e indesiderati – nella stagione 2021. Soprattutto da quando Max Verstappen – proprio a causa dei limiti di pista – ha perso la vittoria del Gran Premio del Bahrain. Ora, la FIA annuncia in anticipo quali punti del circuito saranno controllati per potenziali penalità nel corso del fine settimana.

Il GP del Messico è qui e con esso, un nuovo grattacapo per team e piloti legato ai famosi track limits, famosi per la lotta tra Sebastian Vettel e le Red Bull nel 2016. Questo fine settimana ci saranno fino a sei curve sottoposti a queste regole.

Sul tracciato messicano, le curve 1, 2, 3, 4, 8 e 11 saranno sottoposti alla gogna mediatica – e non solo -dei track limits. In caso di mancato soddisfacimento nelle prove libere o nelle qualifiche, i giri verranno automaticamente cancellati. In gara, invece, arriverà prima un avvertimento e successivamente una penalità dopo cinque occasioni in cui si infrangono i track limits.

Dopo il rettilineo principale – di oltre 1,3 chilometri – sono stati rimossi i salsicciotti presenti all’uscita di curva 1, restano installati in curva 2. Dopo quella zona arriva la seconda zona DRS e la complicata curva 4, che ha una piccola via di fuga a destra, con una corsia da seguire per evitare sanzioni. Quella corsia finisce in curva 6.

Raggiungiamo la zona della ‘S’ del secondo settore, e alla curva 8: se si esce di pista bisognerà ricongiungersi a destra dei due dissuasori che sono prima della curva 9, che ha un’ampia via di fuga asfaltata.

Infine, prima di raggiungere il Foro Sol, anche in curva 11 ci sarà il controllo dei limiti del tracciato.

+ posts