FE | FP1 – E-Prix Città del Messico: Lotterer in testa

FE | FP1 – E-Prix Città del Messico: Lotterer in testa

12 Febbraio 2022 0 Di Alessio Donzelli

Lotterer batte tutti nella prima sessione di prove libere a Città del Messico. Dietro di lui Buemi, Wehrlein e Frijns. 7° De Vries, 18° Giovinazzi.

Le FP1 del secondo round 2022 di Formula E si concludono nel segno di Lotterer e della Porsche, con anche Wehrlein terzo. Ecco il riassunto della sessione!

Parte il secondo weekend di gara di Formula E, con le FP1 dell’E-Prix di Città del Messico. 30 minuti disponibili per i piloti per cominciare a prendere confidenza con il tracciato. Il primo tempo significativo è l’1:10.7 di Sims, battuto subito però da 5 piloti, con Evans che si mette in testa in 1:09.697. Lotterer e Buemi abbassano ancora i tempi, rispettivamente in 09.1 e 09.5. Si portano avanti anche le due DS Techeetah, con Vergne che segna un 1:08.779 mettendosi primo dopo 10 minuti; Da Costa passa terzo grazie ad un 1:09.3. Primi minuti amari per la Mercedes, con De Vries e Vandoorne rispettivamente penultimo e ultimo.

Lotterer si riprende la vetta fermando il cronometro in 1:08.539 quando si avvicina la metà della sessione. Lo segue l’altro pilota Porsche, Wehrlein, che si mette a meno di un decimo. Successivamente Robin Frijns si inserisce tra i due. A 12 minuti dal termine della sessione, Buemi segna un ottimo 1:08.500, ma viene subito battuto da Da Costa di poco più di un decimo. Rowland abbassa ancora, segnando un 1:08.236, ma Vergne che migliora ancora di più, con un 08.1. Di nuovo davanti Lotterer (1:08.022); mentre Buemi si mette secondo (1:08.110).

Andre Lotterer TAG Heuer Porsche Formula E Team

Grande bloccaggio per Da Costa in curva 1, problema evidenziato anche da vari altri piloti. Colpo di coda di Antonio Giovinazzi, che risale la classifica fino alla 6° posizione, fermando il cronometro in 1:08.4. De Vries si schioda dalla retrovie piazzandosi 7°. Super tempo di Lotterer, che abbassa il proprio crono (1:07.509). Anche Wehrlein, De Vries e Dennis riescono ad abbattere il muro dell’1:08. Frijns segna un 08.6 mettendosi 3°; Da Costa conquista la 4° posizione. Problemi anche per Sette Camara in Curva 1. Buemi ferma il cronometro in 07.6 piazzandosi secondo.

La sessione termina con André Lotterer che conclude in testa in 1:07.509 davanti per appena un decimo a Buemi, Wehrlein e Frijns. 5° Da Costa che precede Gunther. De Vries, Cassidy, Dennis e Vergne concludono la Top 10. 14° il leader del mondiale Mortara. Piccoli progressi per Giovinazzi, 18° a meno di un secondo.

Questa la classifica delle FP1.
+ posts