Norris rivela che potrebbe cambiare il suo stile di guida.

Norris rivela che potrebbe cambiare il suo stile di guida.

14 Febbraio 2022 0 Di Davide Citterio

Il pilota britannico Lando Norris rivela che, in base alle simulazioni effettuate, potrebbe cambiare lo stile di guida per il 2022.

Il 2021 è stato l’anno di Lando Norris, infatti, il britannico ha collezionato quattro podi e una pole position. Ciò ha spinto la McLaren a blindare il suo fenomeno con altri quattro anni di contratto.

Inoltre, un pilota esperto come Daniel Ricciardo ha dovuto osservare proprio il pilota di Bristol per riuscire ad apprendere lo stile di guida che meglio si adattasse alla sua McLaren. Questo ci dimostra la crescente maturità di Norris.

Tuttavia, il nativo di Bristol ha rivelato che sta sperimentando diversi e nuovi stili di guida al simulatore per adattarsi alla nuova McLaren MCL36. Questo perché le nuove macchine di F1 vedono il ritorno dell’effetto suolo, perciò richiedono un approccio di guida diverso.

La nuova MCL36.

“Penso che sia un problema di tutti, ma le auto potrebbe adattarsi allo stile di guida di alcuni piloti e di altri no.” ha detto Norris durante la presentazione della MCL36.

“Potrebbe potenzialmente essere negativo per me, ma immagino che sia la vita, giusto? Devi affrontarlo, è qualcosa con cui hai a che fare. Prima della F1 dovevo affrontare questo problema in ogni categoria che facevo. Ho trascorso solo un anno in ogni serie. Ogni anno dovevo adattarmi a qualcosa di nuovo e cercare di trarne il massimo.

“Ma è il caso, è stato dimostrato anche da campioni che un’auto di Formula 1 non è facile da capire.

“Spero che la macchina l’anno prossimo si adatti al mio stile di guida, ma ci saranno sicuramente delle cose che non andranno bene. Non importa a cosa dovrò adattarmi e cambiare, perché penso che sarà così per tutti“.

Norris ha poi spiegato che per adattarsi ha sperimentato nel simulatore diversi potenziali stili di guida per l’anno prossimo, in modo da prepararsi ad ogni evenienza.

Sul simulatore ho passato molto tempo, inoltre mi sono preparato a guidare in diversi modi.

“Sappiamo che la nostra macchina, negli ultimi anni, è stata piuttosto precisa nel capire come andava guidata e come si potevano ricavare le prestazioni. Questo è stato dimostrato da Daniel [Ricciardo]“.

MCL36: la nuova Mclaren di Norris e Ricciardo - Formula 1
Lando Norris nella tuta della McLaren 2022

+ posts