Sainz sulla nuova macchina: “Ci aspettiamo di essere veloci”.

Sainz sulla nuova macchina: “Ci aspettiamo di essere veloci”.

22 Febbraio 2022 0 Di Giuseppe Ruffo

Nella conferenza stampa post-presentazione della nuova F1-75, i piloti Ferrari e Mattia Binotto hanno parlato di temi scottanti che inevitabilmente saranno molto discussi anche nel corso della stagione. Andiamo a vederli insieme.

Valori in pista

Nella conferenza stampa post-presentazione della nuova F1-75, i piloti Ferrari e Binotto hanno parlato di temi particolarmente scottanti.

La videoconferenza si apre col botto, poiché alla coppia di Maranello viene posto lo stesso interrogativo lasciato irrisolto la scorsa stagione: Ci sarà un primo e un secondo pilota o i due saranno liberi di lottare?

Leclerc: “Quest’anno Carlos ed io abbiamo la libertà di combattere l’un l’altro in pista, ma senza correre rischi stupidi. Alla fine della giornata, lottiamo entrambi per la squadra e l’obiettivo è portare la Ferrari al top.”

Questa considerazione viene ovviamente condivisa anche dallo spagnolo Sainz, che si pronuncia in termini molto affini al suo compagno di squadra.

“È importante per entrambi avere la libertà di dare il massimo e, anche negli scontri in pista, metteremo sempre la Ferrari al primo posto.”

Classifica piloti 2021

Nella conferenza stampa post-presentazione della nuova F1-75, i piloti Ferrari e Binotto hanno parlato di temi particolarmente scottanti.

L’intervista prosegue su temi particolarmente caldi. A questo punto il monegasco , infatti, si esprime sull’inevitabile dissenso che gli ha provocato l’arrivare dietro il proprio compagno di squadra nella classifica generale dello scorso anno.

“Fa male a tutti i piloti perdere contro il proprio compagno di squadra. Vuoi sempre essere davanti e nel mio caso ci sono diverse occasioni in cui ho perso il confronto, alcune perché non sono stato fortunato mentre altre perché ero troppo ottimista. Penso che la qualità migliore di Carlos sia che è competitivo in tutte le gare. Arrivargli dietro è una cosa che mi ha ferito, ma fa già parte del passato. Dobbiamo andare avanti.”

Rapporti interpersonali

Nella conferenza stampa post-presentazione della nuova F1-75, i piloti Ferrari e Binotto hanno parlato di temi particolarmente scottanti.

Detto ciò si cambia totalmente registro, con i due che parlano del loro rapporto lontano dai tracciati del mondiale.

Oramai vedo Carlos più della mia ragazza, dal primo momento in cui siamo stati partner abbiamo passato molti momenti insieme. Lo scorso campionato è stato molto lungo e abbiamo avuto parecchio tempo per conoscerci, come piloti e come persone. Abbiamo duellato in diversi frangenti e conosco già i suoi punti di forza.”

Aspettative per il nuovo anno

Nella conferenza stampa post-presentazione della nuova F1-75, i piloti Ferrari e Binotto hanno parlato di temi particolarmente scottanti.

Infine, prima di concudere Carlos Sainz si lascia scappare qualche informazione sulla nuova vettura. A voi i giudizi.

“Ci aspettiamo che la macchina sia veloce, ma non abbiamo idea di dove saremo in Bahrain. Sono fiducioso che sarà molto rapida e che potremo lottare per vincere le gare con essa, ma finora non conosciamo il nostro piazzamento reale.”

Il carattere estremo e innovativo della nuova macchina è innegabile, ma sarà sufficiente per combattere al vertice? Fortunatamente la risposta non si farà attendere molto.

+ posts