Ricordate il test che Romain Grosjean doveva fare con Mercedes? Ecco che fine ha fatto.

Ricordate il test che Romain Grosjean doveva fare con Mercedes? Ecco che fine ha fatto.

16 Aprile 2022 0 Di Giuseppe Ruffo

Al seguito di un lungo periodo di assoluto buio su questo argomento, sembra che per il francese si sia rinnovata la speranza di salire e girare sulla W10 della casa tedesca.

Dopo l’orribile incidente in Bahrain nel 2020, ciò che tutti noi vogliamo è vedere Romain Grosjean risalire alla guida di una vettura di Formula uno, per chiudere un cerchio ormai apertosi quasi 2 anni fa. Come ben sappiamo, a inizio 2021 il team Mercedes si è fortemente prodigata per dare al francese questa possibilità fissando (in un primo momento) un test con la loro W10 sul circuito de “Le Castellet”.

A seguito di un periodo di assoluto buio su questo argomento, sembra che per il francese si sia rinnovata la speranza che l'evento accada.

Sfortunatamente ,a causa delle restrizioni dovute al covid, si è dovuto rimandare il tutto; ma da ambedue le parti si è fatto chiaramente intendere che l’evento non è per nulla passato in secondo piano, e che prima o poi avrà luogo.

Nello specifico Toto Wolff si è espresso per dare quante più delucidazioni possibili sulla questione, parlando con toni molto pacati e chiari:

A seguito di un periodo di assoluto buio su questo argomento, sembra che per il francese si sia rinnovata la speranza che l'evento accada.

“Il test avverrà di sicuro”, ha detto Wolff. “Ci siamo impegnati. Stiamo vedendo cosa possiamo fare noi e cosa può fare lui per favorire il tutto. Ma questo accadrà. Quando do la mia parola, io do la mia parola”.

La risposta di Grosjean non si è fatta attendere, con il pilota che nella sua intervista ha anche dato spazio al raccontare diversi aneddoti alla base della questione. Andiamoli a sentire:

A seguito di un periodo di assoluto buio su questo argomento, sembra che per il francese si sia rinnovata la speranza che l'evento accada.

“Ho inviato un messaggio a Toto dopo Abu Dhabi”, ha dichiarato Grosjean. “Ho atteso un paio di settimane, e poi gli ho scritto, ricevendo quasi subito una risposta. L’ultima sua frase è stata: “Dobbiamo farti salire in quella macchina quest’anno”.

“Tutti i documenti sono pronti. Ci sono state diverse problematiche l’anno scorso che non lo hanno reso possibile. Quest’anno non posso essere presente al Gran Premio di Francia perché correremo in Iowa lo stesso fine settimana.”

“Sicuramente Mercedes è entusiasta di farlo, io stesso lo sono, anche se il mio collo sicuramente soffrirà molto perché ho perso gran parte di massa muscolare in quel punto specifico del corpo. Puoi chiedere a Pato O’Ward com’è girare una macchina di F1 senza essere al 100% pronto fisicamente per farlo”.

Andando al dunque, ancora non vi è nessuna data fissata, ma sembra che la telenovela Grosjean-Mercedes sia finalmente indirizzata a un dolce epilogo.

+ posts