Binotto spiega la strategia sugli aggiornamenti Ferrari

Binotto spiega la strategia sugli aggiornamenti Ferrari

4 Maggio 2022 0 Di Nicola Sotgia

Il Team Principal ha annunciato che non sono previste nuove soluzioni tecniche prima del Montmelo

Leadership del mondiale piloti e costruttori. La Ferrari ha sicuramente iniziato il 2022 con il giusto piglio. La lotta con la Red Bull è serrata, ma questo non spaventa gli uomini in Rosso. Differentemente dalle scorse stagioni, Binotto sembra avere la situazione sotto controllo. Il piano è infatti ben delineato, così come ha dichiarato anche John Elkann. Per poter contendere podi e vittorie alla Red Bull, la scuderia di Maranello è pronta a scendere in pista con sostanziali aggiornamenti.

Tutto ciò avverrà non prima del Montmelo, così come spiegato da Binotto. Nonostante altre squadre abbiano già portato modifiche sulle monoposto, la Ferrari non trema.

Durante una chiacchierata con vari media, tra cui Racingnews365, il nativo di Losanna si è espresso sul tema. Ecco le sue parole.

Aggiornamenti e Budget Cap. Binotto fa il punto della situazione

“Siamo solo alla quarta gara“, ha esordito Binotto.

Se guardo alle stagioni passate, non credo che in quattro appuntamenti ci siano stati molti sviluppi portati alle auto“.

Il Team Principal Ferrari ha poi parlato del Budget Cap. Secondo Binotto, le nuove regole fanno si che gli aggiornamenti non siano ravvicinati.

“Il Budget Cap è un qualcosa a cui dobbiamo certamente prestare attenzione. Questo fa si che non ci siano tanti aggiornamenti, ma che siano spalmati nell’arco della stagione”.

Binotto Ferrari Aggiornamenti
Binotto accanto alla vettura posa con Sainz e Leclerc

Binotto ha poi espresso la sua opinione sulla dimensione degli aggiornamenti.

“Penso che ci sia molta libertà nella scelta del concept o dell’architettura generale ed è per questo che possiamo vedere auto abbastanza diverse. Però, a differenza delle passate stagioni si può aggiornare relativamente poco. Una volta che hai scelto quel determinato concept, le aree in cui puoi lavorare sono davvero poche”.

Il TP della Ferrari ha poi concluso: “Poiché abbiamo un limite di budget in atto, stiamo semplicemente cercando di assicurarci che, nel momento in cui porteremo un pacchetto, sia quello giusto. Per fare ciò, a noi serve ancora qualche gara”.

Seguici sui nostri canali social!

Sei un grande appassionato della Formula 1? Vuoi seguire tutte le news sulla Formula 1? Bene! Seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.
Sempre al passo del Mondo d'oggi.