F1 | FP1 GP Gran Bretagna: pista bagnata, Bottas in testa

F1 | FP1 GP Gran Bretagna: pista bagnata, Bottas in testa

1 Luglio 2022 0 Di Alessio Donzelli

Prima sessione abbastanza nulla Silverstone con la pista bagnata e pochissimi giri completati dai piloti. Solo in 10 hanno un tempo, Bottas con le intermedie precede Hamilton con le slick. Ecco il resoconto delle FP1.

Comincia il weekend del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 nel circuito di Silverstone con le FP1. Pista bagnata, i piloti utilizzano inizialmente le gomme intermedie. Il primo giro cronometrato lo fa segnare Charles Leclerc in 1:44.769. Pochissima attività in pista nel primo quarto d’ora. Prendono confidenza con la pista Tsunoda, Vettel, Stroll, Gasly e Ricciardo, che girano però su tempi altissimi con le intermedie.

Qualche giro anche per Max Verstappen che però torna ai box senza far segnare un tempo. Ferma invece il cronometro Carlos Sainz che lima di 8 decimi il tempo del suo compagno Charles Leclerc, in 1:42.967. 3° è Kevin Magnussen, ma a più di 5 secondi dal Ferrarista. Abissale anche il distacco di Stroll e Tsunoda, di 8 secondi, e di Vettel a 16.

Pista che si sta asciugando abbastanza velocemente. Zhou gira in 46.1, Bottas in 46.0. Valtteri si migliora ulteriormente mettendosi a 4 decimi da Sainz. Ferma invece il cronometro in 1:43.895 Mick Schumacher. A metà sessione sono pochissimi i giri messi a referto finora dai vari piloti: solo in 9 hanno un tempo. Tra gli altri 11 alcuni hanno fatto dei giri senza far segnare alcun crono.

Esce la notizia ufficiale: Carlos Sainz sta montando un nuovo turbo, un nuovo MGU-H ed MGU-K. non incapperà però in alcuna penalità. Più di un quarto d’ora senza giri cronometrati. Infatti la pista non è né asciutta né abbastanza bagnata per girare con le intermedie. A poco più di 10 minuti dal termine della sessione scende in pista Lewis Hamilton, che conclude un giro in 1:49.47 con le intermedie.

F1 | FP1 GP Gran Bretagna: pista bagnata, Bottas in testa

Escono dai box anche Leclerc, Sainz e Bottas con le intermedie; invece Hamilton è il primo a montare le gomme slick, in particolare le soft. Bottas si mette in testa girando in 1:42.249. La pista è tendenzialmente asciutta nel primo e nel terzo settore, ma nel secondo è ancora un po’ bagnata e si vanno a perdere svariati secondi con le slick.

42.781 per Lewis Hamilton con le rosse che si mette secondo. Tanti piloti scendono in pista con le soft, Lance Stroll la perde a Copse e dopo un testacoda e finisce nella ghiaia senza però impattare le barriere. Bandiera rossa e sessione dunque terminata.

Sessione sostanzialmente inutile con qualche giro con le intermedie per i piloti, ma poi la pista non si è asciugata completamente per cui il solo Hamilton ha il suo miglior tempo con gomme slick; nonostante in tanti abbiano montato le rosse nel finale senza far segnare un crono.

È quindi Valtteri Bottas a terminare in vetta la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna con il suo 42.2 con le intermedie. Dietro di lui Lewis Hamilton a 532 millesimi con le gomme soft. 7 decimi il distacco di Sainz, 3°, e 1.5 secondi per Leclerc 4°. Poi Schumacher, Zhou, Magnussen, Stroll, Tsunoda e Vettel, tutti con le intermedie. Tutti gli altri non hanno un tempo.

Ovviamente la classifica non è indicativa in alcun modo per il weekend. Alle ore 17 semaforo verde per le FP2, che potrà già essere una sessione più interessante se completamente asciutta o completamente bagnata.

F1 | FP1 GP Gran Bretagna: pista bagnata, Bottas in testa
Questa la classifica delle FP1.

+ posts