Zhou e Albon dichiarati fit per il Gran Premio d’Austria

Zhou e Albon dichiarati fit per il Gran Premio d’Austria

5 Luglio 2022 0 Di Nicola Sotgia

Dopo il tremendo e spettacolare botto di Silverstone, i due piloti prenderanno regolarmente parte al prossimo appuntamento

Passata la paura si torna alla normalità. A due giorni di distanza dal botto di Silverstone, Zhou e Albon sono stati dichiarati idonei per il prossimo GP in Austria. Grazie alla sicurezza delle vetture odierne, i due piloti hanno evitato conseguenze ben peggiori.

Nonostante la rottura del roll bar, l’halo del pilota Cinese ha contribuito alla salvezza di quest’ultimo. Subito dimesso dal centro medico, il nativo di Shanghai ha poi raggiunto il paddock di Silverstone, rassicurando tutti.

Leggermente diversa la situazione per Albon, costretto a una notte di degenza in Ospedale. Dopo approfonditi controlli, anche il Thailandese ha potuto lasciare la struttura. Come riporta FormulaPassion, Zhou e Albon sono dunque pronti a lasciarsi tutto alle spalle per buttarsi a capofitto sul Red Bull Ring. Circuito Austriaco che vedrà protagonisti gli pneumatici dal compound morbido.

Il lembo d’asfalto che testimonia la brutalità del botto di Zhou

L’immagine dell’Alfa Romeo capovolta ha ormai fatto il giro del globo. C’è un altro fotogramma che testimonia la violenza con cui Zhou si è visto inerme all’interno del suo abitacolo. A quanto pare, prima di staccarsi, il roll bar del giovane rookie ha letteralmente solcato l’asfalto del circuito.

La vettura del ventitreenne Cinese ha poi continuato la sua corsa sottosopra, fermandosi infine contro le reti di protezione. Né la ghiaia né le barriere sono risultate efficaci contro la paurosa dinamica dell’incidente, scatenando la paura tra gli spettatori.

Zhou Albon roll bar Silverstone Gran Premio d'Austria
Il solco tracciato dal roll bar della vettura di Zhou PH: FormulaPassion.it

Sono infatti virali le immagini girate da un tifoso che si trovava proprio sulle tribune di curva 1. Fotogrammi che testimoniano come l’halo abbia davvero giocato un ruolo fondamentale nella sicurezza del pilota Alfa Romeo.

Seguici sui nostri canali social!

Sei un grande appassionato della Formula 1? Vuoi seguire tutte le news sulla Formula 1? Bene! Seguici sui nostri canali Instagram e Telegram! Nessun costo, tutto gratis. Mi raccomando, se ritieni interessanti i nostri articoli, condividili con chi vuoi. Buon proseguimento di lettura sul nostro sito!

Website | + posts

Appassionato della Formula 1 dei bei tempi.
Sempre al passo del Mondo d'oggi.