Russell, Leclerc e Verstappen fanno i complimenti a De Vries

Russell, Leclerc e Verstappen fanno i complimenti a De Vries

19 Settembre 2022 0 Di Daniele Donzelli

De Vries ha debuttato alla grande in F1 in quel di Monza, e 3 tra i più importanti giovani talenti come Russell, Leclerc e Verstappen gli hanno fatto i complimenti.

Spesso si parla della poca meritocrazia che c’è in Formula 1. In effetti, diversi piloti talentuosi non riescono ad approdare nella massima serie per motivazioni terze, come la mancanza di sponsor o la mancanza di fondi per continuare a correre in altre categorie. Questo era un po’ il discorso che veniva in mente quando si parlava di Nyck De Vries, campione in F2 nel 2019 e in Formula E nel 2020. Il weekend scorso in quel di Monza, però, potrebbe aver svoltato la carriera dell’olandese, che ha dato prova di tutte le sue capacità.

Il caso ha voluto che De Vries disputasse le FP1 con Aston Martin, per poi venir richiamato sabato mattina per sostituire un Albon con l’appendicite. L’olandese si è fatto trovare più che pronto e ha battuto sonoramente Latifi sia in qualifica che in gara. Addirittura, in gara è giunto al traguardo in nona posizione, portandosi subito a casa i primi punti iridati.

Ma l’importanza di ciò che ha fatto il pilota olandese non sta tanto nell’aver conquistato punti quanto nell’essersi fatto notare. Tutto sembrava pronto per un altro anno in Formula E, ma forse ora le cose potrebbero cambiare. Su di lui, infatti, sembra essere piombata anche l’AlphaTauri.

Russell, Leclerc e Verstappen fanno i complimenti a De Vries

La grandezza di ciò che fatto in quel di Monza è testimoniata dalle dichiarazioni di Russell, riportate da formulapassion.it. L’inglese, che si è trovato in una situazione simile nel 2020 a Sakhir con la Mercedes, ha riconosicuto che De Vries ha fatto persino meglio rispetto a lui, in quanto era più difficile adattarsi. Infatti, per Nyck si trattava della prima gara in assoluto in Formula 1.

“Credo che per lui oggi sia stata più difficile che per me in Bahrain. A quell’epoca io ero un pilota di Formula 1 titolare. Nyck è dovuto passare dalla Aston Martin che aveva provato nelle FP1 alla Williams il giorno dopo. Di certo sono macchine completamente differenti, anche già solo per la posizione di guida. Ricordo che quando provai la Mercedes passando dalla Formula 2, ho dovuto percorrere diversi giri per abituarmi alle reazioni di una vettura del genere. Andare a punti al debutto in Formula 1 con una Williams è una prestazione spettacolare, migliore della mia in Bahrain” ha detto il pilota della Mercedes.

Anche Leclerc e Verstappen, certamente non gli ultimi arrivati, hanno speso parole di elogio nei confronti di De Vries. Il suo connazionale, che gli ha parlato prima della gara, si è detto contento per lui.

“[Sabato] gli ho detto di godersela e di non stare a pensare troppo, sono ovviamente molto contento per lui. Ci conosciamo molto bene”.

Leclerc, infine, crede che “[De Vries] meriti un posto in F1 e oggi la ha dimostrato”, che in un certo senso è il miglior complimento che un pilota possa ricevere. Non resta che attendere aggiornamenti sul mercato piloti.

+ posts