Red Bull si porta a casa il terzo titolo del 2022.

Red Bull si porta a casa il terzo titolo del 2022.

10 Dicembre 2022 0 Di Nicola Cobucci

Red Bull ha prodotto i pit stop più veloci di tutta la stagione per il quinto anno consecutivo, nonostante i nuovi regolamenti e le gomme da 18 pollici.

Per il quinto anno consecutivo la Red Bull ha vinto il premio per il team che ha effettuato i migliori pit-stop nel corso della stagione. Il team ha vinto il DHL Fastest Pit Stop nel 2022, producendo ottimi pit stop per Verstappen e Perez quasi ogni fine settimana di gara.

Il risultato arriva nonostante i cambiamenti significativi a cui i meccanici dovevano adattarsi. Tra questi i pneumatici più pesanti e cerchi da 18 pollici più grandi che rendono più difficile il posizionamento sulla vettura.

Nell’agosto dello scorso anno è stata inoltre emessa una direttiva tecnica per i pit stop volti a impedire alle auto di entrare in pista con una gomma allentata. Questo ha messo in dubbio la possibilità di effettuare una sosta inferiore ai due secondi. Ci sono volute 20 gare prima che si potesse rispondere a questa domanda. McLaren ha effettuato la sosta più veloce della stagione nel corso del Gran Premio del Messico.

McLaren è stata l’unica squadra a fare una sosta inferiore ai due secondi per Daniel Ricciardo in 1″98. Il miglior tempo della Red Bull è stato di soli 2″04 in Brasile.

Red Bull ha prodotto i pit stop più veloci di tutta la stagione per il quinto anno consecutivo, nonostante i nuovi regolamenti e le gomme da 18 pollici.

Lo sforzo complessivo per tutta la stagione è stato notevole da parte della Red Bull. I team non sapevano cosa aspettarsi in vista delle nuove modifiche al regolamento.

Nella classifica dei pit stop più veloci vengono assegnati punti ad ogni gara per i primi dieci pit stop più veloci. Punti che si vanno a sommare nella “classifica del campionato del mondo” per ogni prestazione.

La Red Bull occupa il primo posto assoluto con 534 punti, con la McLaren seconda con 427 punti e l’Alpha Tauri terza con 257 punti.

La Mercedes ottiene l’ottava posizione con soli 122 punti, che è significativamente inferiore alla loro prestazione del 2021 che li ha portati secondi con 317 punti.

+ posts