Red Bull nega che questo sia stato il loro miglior anno in F1

Red Bull nega che questo sia stato il loro miglior anno in F1

16 Dicembre 2022 0 Di Federico Mantovani

Lo Chief Engineer di Red Bull Paul Monaghan ha rivelato che, nonostante l’impressionante stagione di Max Verstappen, il 2022 non è stato il loro miglior anno

La stagione 2022 di Max Verstappen è stata incredibile: Max ha conquistato il suo titolo con largo anticipo riuscendo a vincere addirittura 15 gare (infrangendo il record precedente di Michael Schumacher e Sebastian Vettel), riuscendo a far vincere al suo team anche il campionato costruttori.

Monaghan, che fa parte del team austriaco dalla fine del 2005, era presente pure durante il periodo di vittorie di Sebastian Vettel in Red Bull.

Quando gli è stato chiesto se il 2022 sia stata la miglior stagione della Red Bull, l’ingegnere ha detto:” Forse il più dominante? può essere, considerando tutti i successi che abbiamo avuto in questa stagione, anche se il numero di gare era maggiore rispetto al passato.”

“Tra gli anni migliori c’è sicuramente il 2009, durante il quale abbiamo iniziato a lottare per la vittoria. Poi, ovviamente, il 2010, stagione nella quale vincemmo il nostro primo titolo.”

“E’ difficile confrontare il 2022 con il 2010, perché quest’ultimo fu qualcosa di assolutamente nuovo per noi.”

Abu Dhabi 2010, Il team Red Bull esulta per la vittoria del titolo mondiale

Monaghan:”Puntiamo verso un’unica direzione”.

Nonostante le 17 vittorie totali nel 2022, il team austriaco, nella prima parte di stagione, ha dovuto però lottare contro una Ferrari molto competitiva, che le diede molto filo da torcere.

“Siamo stati abbastanza bravi e fortunati da sconfiggere sia la Ferrari che la Mercedes. Perciò questo è stato il miglior anno? non credo. Si può dire però che è stato uno dei più soddisfacenti.

“E’ un privilegio avere una macchina e una squadra del genere. Tutti stanno puntando verso la stessa direzione, e i risultati lo stanno dimostrando.” Ha concluso l’ingegnere britannico.

+ posts