Verstappen e il suo successo nel 2022

Verstappen e il suo successo nel 2022

15 Dicembre 2022 0 Di Laura De Biase

Max Verstappen ha finalmente riconosciuto l’ovvio: ovvero che in alcune occasioni è bello avere un’auto dominante che permetta di vincere senza troppi intoppi.

Max Verstappen, dopo un inizio stagione non proprio roseo e una rimonta da record, è riuscito a laurearsi campione del mondo in anticipo, dato il poco “filo da torcere” ricevuto soprattutto nelle ultime gare.

La Ferrari ad inizio stagione era sembrata l’unica a poter combattere con Red Bull: successivamente lo sviluppo della monoposto austriaca si è dimostrato dominante, imbattibile.

Il pilota olandese non esclude che avrebbe desiderato più concorrenza, ma non fa mai male avere l’auto più prestazionale di tutti. La cosa positiva è che i cambiamenti delle auto hanno funzionato bene, e nel corso dei prossimi anni potremo vedere (alcuni sperano, altri meno) una griglia più omogenea.

“A volte vorrei avere più concorrenza, ma altre volte no. In certe situazioni la desidero, ma a volte è bello avere un’auto dominante. Nel complesso, spero che la griglia sia più equilibrata in futuro. Penso che dovevamo fare qualcosa e la Formula 1 è andata nella direzione giusta con i cambiamenti” ha dichiarato il due volte campione del mondo alla rivista Auto Motor und Sport.

Max Verstappen ha finalmente riconosciuto l’ovvio: ovvero che in alcune occasioni è bello avere un’auto dominante che permetta di vincere senza troppi intoppi.

Anche se le lotte in pista quest’anno sono migliorate, Verstappen sottolinea che con i regolamenti attuali le auto sono molto rigide, e la guida diventa complicata sui circuiti cittadini.

Per questo motivo, Max Verstappen e Red Bull, per il futuro chiedono alla Formula 1 di alleggerire il peso delle monoposto.

“Con le vecchie monoposto era difficile seguire il pilota davanti e con quelle attuali rimangono dei miglioramenti da fare. Nel complesso, dobbiamo solo assicurarci che le auto non siano sempre più pesanti, non possiamo lasciare che questo sfugga di mano.” ha dichiarato poi.

“Vorrei avere un migliore comfort di guida nel 2023. Con i regolamenti attuali, l’auto deve essere molto rigida e si sente ogni buca sulla strada. Guidare sui circuiti cittadini non è più piacevole come prima” ha commentato alla fine Max.

+ posts