F2 | Richard Verschoor firma con Van Amersfoort Racing.

F2 | Richard Verschoor firma con Van Amersfoort Racing.

17 Dicembre 2022 0 Di Nicola Cobucci

Richard Verschoor passerà in Van Amersfoort Racing per la sua terza stagione in Formula 2 il prossimo anno.

Richard Verschoor, fresco 22enne, ha vinto la gara di apertura della stagione 2022 di F2. Il pilota olandese ha chiuso 12° nella classifica piloti con Trident e ha ottenuto un’altra vittoria dominante nella Feature Race al Red Bull Ring prima di essere squalificato per non aver fornito il campione di carburante obbligatorio dopo essersi fermato durante il giro d’onore.

Verschoor è passato in F2 nel 2021 con MP Motorsport dopo aver vinto il Gran Premio di Macao 2019 e aver corso in più serie inferiori con il team. Ha ottenuto la sua prima vittoria nella gara sprint di Silverstone e ha saltato il penultimo round per motivi finanziari. È stato in grado di tornare come sostituto dell’infortunato Enzo Fittipaldi nel finale di stagione di Abu Dhabi.

“Sono estremamente entusiasta di tornare di nuovo sulla griglia di F2 nel 2023 e sono davvero felice di farlo con VAR”, ha dichiarato Verschoor. “È speciale poterlo annunciare anche il giorno del mio 22 ° compleanno”.

Richard Verschoor passerà in Van Amersfoort Racing per la sua terza stagione in Formula 2 il prossimo anno.

Ha già acquisito esperienza con le operazioni di F2 del VAR, essendosi unito al team per i primi due giorni dei test di F2 post-stagionali sul circuito di Yas Marina. L’olandese ha stabilito il tempo sul giro più veloce nella prima giornata.

“Dato che sia io che il VAR siamo cresciuti molto durante lo scorso anno in F2, sono molto fiducioso per la prossima stagione. Per me, i test con il VAR durante i test post-season ad Abu Dhabi hanno immediatamente confermato la loro estrema determinazione a crescere ulteriormente, e questo si adatta molto bene al mio atteggiamento..”

Il CEO di VAR, Rob Niessink, ha aggiunto: “Certo, è speciale avere un talentuoso pilota olandese come Richard come parte della nostra line-up per il 2023. Inutile dire che noi, come squadra olandese, apprezziamo molto l’opportunità di avere un connazionale come parte della nostra formazione di piloti, specialmente a questo livello.”

+ posts