Zak Brown setta le aspettative per il debutto di Oscar Piastri.

Zak Brown setta le aspettative per il debutto di Oscar Piastri.

7 Gennaio 2023 0 Di Nicola Cobucci

Oscar Piastri farà il suo debutto in F1 nel 2023 con il team McLaren,. Il CEO Zak Brown è fiducioso che l’australiano possa essere in grado di sfidare il compagno di squadra Lando Norris “in tempo”.

Zak Brown ha rivelato come si aspetta che Oscar Piastri si esibisca in vista della prima stagione di F1 dell’australiano. Dopo una disputa molto pubblicizzata sui suoi servizi con Alpine – che alla fine è stata decisa a favore della McLaren dopo essere passata attraverso il Contract Recognition Board – Piastri è stato confermato al fianco di Lando Norris.

Norris entrerà nella sua quinta stagione in Formula 1, ma Brown è fiducioso che Piastri possa rappresentare una sfida per il suo compagno di squadra più esperto. “Penso che Lando sia uno dei piloti più veloci in griglia, e mi aspetto che lui e Oscar siano vicini”, ha detto Brown ai media.

“Mi aspetto che Oscar abbia qualche opportunità per batterlo e viceversa, ed è ovviamente quello che vuoi: due piloti che sono uno accanto all’altro. Non ho alcuna aspettativa e non ho deciso, ‘Questo è quello che deve fare entro questa data’, ma penso che Lando sia veloce come chiunque altro in Formula 1. Penso che con l’attrezzatura vincente, vincerebbe le gare. Penso che probabilmente tutti sarebbero d’accordo con questo.”

Oscar Piastri farà il suo debutto in F1 nel 2023 con il team McLaren,. Il CEO Zak Brown è fiducioso che l'australiano possa essere in grado di sfidare il compagno di squadra Lando Norris "in tempo".

“Quindi Oscar avrà un compagno di squadra che è uno dei piloti più veloci al mondo, ma mi aspetto che Oscar, col tempo, lo possa sfidare.”

Con Zhou Guanyu unico debuttante a fare il suo debutto a tempo pieno in F1 nel 2022, ci saranno altri volti nuovi al fianco di Piastri nella stagione 2023. Logan Sargeant fa il suo debutto alla Williams dopo aver ottenuto abbastanza punti superlicenza alla fine della campagna di Formula 2 per fare il passo verso la categoria regina.

All’AlphaTauri, Nyck de Vries è pronto per la sua prima stagione completa in questo sport, avendo impressionato molti con la sua apparizione come sostituto alla Williams al posto di un malato Alex Albon al Gran Premio d’Italia del 2022.

+ posts