Verstappen:”il passo della Mercedes non ci sorprende”

Verstappen:”il passo della Mercedes non ci sorprende”

16 Aprile 2021 1 Di Federico Nacciarriti

Sebbene non sia arrivata la vittoria in Bahrain, le prestazioni di Verstappen e della sua Red Bull rendevano l’olandese il favorito in vista di Imola ma le prove libere ci hanno raccontato una storia fin qui diversa.

Max Verstappen ha chiuso le FP1 in coda al duo Mercedes con un distacco di soli 58 millesimi dal leader Valtteri Bottas e di 17 millesimi da Lewis Hamilton. C’è però da ricordare che nell’ultimo tentativo Max ha dovuto abortire a causa della bandiera rossa.

Max Verstappen a Imola

Il campanello d’allarme è però arrivato nelle FP2 quando Verstappen è stato costretto a fermarsi dopo soli 11 minuti per un problema sulla sua monoposto.

Ho avuto un problema all’albero di trasmissione, quindi ho dovuto fermare l’auto” ha in seguito rilevato Verstappen che ha poi commentato…”Mi piace l’italia, il cibo è buono, mi piace essere qui ma fin ora siamo stati sfortunati“.

È stato poi chiesto a Verstappen se fosse colpito dal passo Mercedes.

Si, ma non è una sorpresa ad essere onesti, non è niente di scioccante. Dobbiamo solo concentrarci su noi stessi per fare un lavoro migliore e poi vedremo dove saremo rispetto a loro!

Verstappen ha poi aggiunto.

Ovviamente è difficile dire dove saremo stati nella seconda sessione. Ma non è niente di scioccante quindi dobbiamo solo vedere cosa possiamo migliorare domani in termini di bilanciamento. Ma ovviamente dobbiamo prima assicurarci che non si rompa nulla“.

Vedremo quindi se domani Verstappen e la Red Bull riusciranno a mettere tutto a posto in vista delle qualifiche.

+ posts