F3 – Prove Libere del GP di Barcellona-Catalunya: Hauger è il più veloce davanti a Martins e Vesti.

F3 – Prove Libere del GP di Barcellona-Catalunya: Hauger è il più veloce davanti a Martins e Vesti.

7 Maggio 2021 0 Di Riccardo Frattarelli

È arrivato finalmente il giorno d’esordio della F3. A Barcellona, i 30 piloti della categoria propedeutica scendono in pista per il primo weekend di gara. Nuovo format, uguale a quello della Formula 2 già visto qualche settimana fa.

Tanti i protagonisti da scoprire in questa categoria, a partire da Arthur Leclerc, fratello del ferrarista Charles, passando per Sargeant, gli italiani Colombo e Nannini, e il ritorno in pista di Correa, rientrante dal grave incidente di Spa 2018. Sono tanti altri i piloti in lizza per il mondiale, bisogna aspettare i primi appuntamenti per capire realmente le forze in pista.

La sessione si apre al rilento, solo dopo 5 minuti tutte le vetture scendono in pista per riscaldare gomme e motori. Nel giro di uscita problemi non noti per Edgar, alla guida della Carlin, che causa una breve bandiera rossa con le vetture che sono costrette a rientrare in pit-lane.

Cohen, Carlin, fa registrare il primo crono dell’anno: 1.35.163. Chovet è l’attore del primo testacoda della stagione, mentre le Prema dettano il passo a 25 minuti dalla fine migliorando i tempi registrati dagli altri team.

Hauger è il più veloce in 1.33.5, con Martins e Vesti subito dietro. Si parla di circa 1,5/2 secondi di ritardo a giro rispetto alle prestazioni dell’anno scorso e dei test, a causa della pista poco gommata e delle temperature non ottimali.

Sessione relativamente tranquilla, con i piloti che cercano il feeling con la monoposto e con il tracciato. Pista uguale agli anni precedenti, tranne curva 10. La staccata alla fine della zona DRS del secondo settore è stata rivista e accorciata per allungare la via di fuga. Ciò dovrebbe favorire l’uscita di curva, a discapito della possibilità di sorpasso in inserimento.

A giudicare dai long-run, con gomma usata, i piloti più veloci risultano Hauger e Caldwell, entrambi team Prema. Da sottolineare anche il tempo di 34.6 di Colombo, che se effettuato con gomma usata si tratterebbe di tempo degno di nota e competitivo.

TOP 10: Hauger, Martins, Vesti, Leclerc, Smolyar, Novalak, Sargeant, Doohan, Collet, Caldwell. Nannini 12° e Colombo 20°.

+ posts