Toto Wolff e uno sconosciuto passato in Red Bull.

Toto Wolff e uno sconosciuto passato in Red Bull.

5 Ottobre 2021 0 Di Nicola Cobucci

C’è poco che possa confondere il dott. Helmut Marko. Il consigliere della Red Bull è un uomo esperto, temprato da innumerevoli battaglie da corsa nell’abitacolo e all’esterno. Ma quando F1-Insider.com ha inviato all’ex pilota di Formula 1 e vincitore di Le Mans una foto con il suo arcinemico preferito, il Team Principal della Mercedes Toto Wolff, in tuta Red Bull, non sapeva se ridere o essere schiumante di rabbia.

Spero che non sia una foto recente”, ha scherzato il dottore in legge. “Ma seriamente: non ho idea di come sia successo. In ogni caso io non c’entro niente.”

Nel 2006, Toto Wolff ha anche vinto la 24 Ore di Dubai come pilota della Red Bull. In seguito ha anche guidato rally con il team di Raimund Baumschlager (BRR / Mitsubishi).

In ogni caso, Wolff non era un agente segreto al servizio di sua maestà di Salisburgo Dietrich Mateschitz. “Mr. Wolff può indossare la tuta anche nel fine settimana a Istanbul” ha scherzato Marko.

Domenica si svolgerà lì il Gran Premio di Turchia. In altre parole: c’è il prossimo duro duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. Le parole voleranno di nuovo. Né Wolff né Christian Horner e il suo capo Helmut Marko ultimamente hanno perso l’occasione di tirare verbalmente il pelo sulle orecchie dell’altro.

Una cosa è certa: tutti commettono errori nella vita. E a volte i peccati del passato ti raggiungono. In questo caso, questo vale per entrambe le parti.

La foto del giovane Wolff, orgogliosamente sorridente, è stata scattata all’inizio del millennio. A quel tempo, Wolff si sentiva ancora chiamato ad essere un pilota da corsa. Tra le altre cose, ha preso parte – sponsorizzato dalla Red Bull – a numerose gare di distanza, anche con i suoi connazionali, Karl Wendlinger, Philipp Peter e la leggenda delle auto da turismo Dieter Quester.

Nel 2006, Toto Wolff ha anche vinto la 24 Ore di Dubai come pilota della Red Bull. In seguito ha anche guidato rally con il team di Raimund Baumschlager (BRR / Mitsubishi).

Nel 2006, Toto Wolff ha anche vinto la 24 Ore di Dubai come pilota della Red Bull. In seguito ha anche guidato rally con il team di Raimund Baumschlager (BRR / Mitsubishi).

Tuttavia, il viennese ha deciso di rinunciare al volante e cercare il successo in una carriera da manager.  Non è ancora chiaro se la Red Bull stamperà le foto piccanti come poster e le disporrà intorno all’autodromo di Istanbul…

+ posts