Alonso si sfoga: “Regole diverse per piloti diversi.”

Alonso si sfoga: “Regole diverse per piloti diversi.”

7 Ottobre 2021 0 Di Nicola Cobucci

Fernando Alonso crede che la reazione al suo primo giro nella via di fuga a Sochi dimostri che ci sono “regole diverse per piloti diversi” in Formula 1.

Il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso è stato visto prendere la via di fuga in curva 2 durante i suoi giri di ricognizione verso la griglia in vista del Gran Premio di Russia di due settimane fa, prima di ripetere la mossa nel primo giro della gara.

La FIA non è intervenuta nei confronti di Alonso in quanto la sua mossa non gli ha dato nessun vantaggio, ma il gesto dello spagnolo ha attirato l’attenzione di molti, in quanto gli ha garantito di non perdere posizioni in frenata.

Alla domanda su quanto successo, Alonso ha affermato di aver percorso così la curva 2 per “vedere le domande qui a Istanbul”, sostenendo che la reazione ha dimostrato che le sue azioni erano sotto esame.

“L’ho fatto per confermare che quando faccio le cose hanno una ripercussione diversa sull’evento successivo”, ha detto Alonso.

Fernando Alonso crede che la reazione al suo primo giro nella via di fuga a Sochi dimostri che ci sono "regole diverse per piloti diversi"..

“Quindi ora forse cambieranno qualcosa per i primi giri di gara. Sono stato l’idiota in pista per la maggior parte del campionato mentre sono stato superato dall’esterno dell’asfalto da molte persone.”

“Anche in Austria, ricordo Austria 1 e Austria 2, e non è successo niente. Non c’erano domande sulla gara successiva.”

Alonso è rimasto arrabbiato in Austria dopo il sorpasso di Daniel Ricciardo su di lui al di fuori dei normali limiti della pista nel primo giro, facendolo sentire “un po’ stupido”.

Fernando Alonso crede che la reazione al suo primo giro nella via di fuga a Sochi dimostri che ci sono "regole diverse per piloti diversi"..

Il pilota dell’Alpine ritiene che la risposta a quanto fatto a Sochi sia stata “una conferma di molte cose”, aggiungendo: “Ci sono regole diverse per piloti diversi, o, diciamo, discorsi diversi la settimana dopo per piloti diversi.”

Alonso ha poi fatto riferimento all’attraversamento della linea bianca da parte del pilota della McLaren Lando Norris all’ingresso dei box nelle fasi finali della gara di Russia che lo ha visto sfuggire a una penalità e ricevere un rimprovero solo a seguito di un’indagine degli steward.

“Vediamo, il prossimo che attraverserà la linea bianca all’ingresso dei box, vediamo di che nazionalità è e quale penalità riceverà”, ha concluso Alonso.

+ posts